Camera di Commercio di Ferrara

Supporto-Specialistico

Infogrammi interattivi della Camera di Commercio di Ferrara

Linea Amica

 
Azioni sul documento

Deposito Bilanci

ultima modifica 07/04/2021 10:23
2.38181818182

bilanciIl bilancio di esercizio e l’eventuale elenco annuale soci (per le SPA e SAPA) SONO ESCLUSI dalla Comunicazione Unica, pertanto devono essere trasmessi per via telematica tramite la piattaforma Telemaco (webtelemaco.infocamere.it).

E' disponibile il Manuale operativo 2021 distribuito da Unioncamere Nazionale, nella versione aggiornata del 29 marzo 2021, contenente le indicazioni per la compilazione della modulistica e successivo invio telematico.

 

vedi bilanci società in liquidazione »

vedi situazione patrimoniale consorzi »

MODALITA' DI FIRMA

E' accettato il deposito del bilancio effettuato:

  • dall'amministratore/liquidatore della società
  • da soggetto iscritto nell'Albo dei Dottori Commercialisti ed ESPERTI CONTABILI ai sensi dell'art. 31 della legge 340/2000
  • NON E' ACCETTATO IL DEPOSITO tramite modello procura speciale ai sensi dell'art. 38 del DPR 445/00

DICHIARAZIONI DI CORRISPONDENZA AGLI ORIGINALI

 

CONFORMITA' del BILANCIO  e della NOTA INTEGRATIVA XBRL
(da riportare in calce alla NOTA INTEGRATIVA)

CONFORMITA' ALTRI DOCUMENTI
(verbale assemblea, eventuali 
relazioni …)

 

 

CASO A)
il prospetto contabile approvato dall’assemblea
costituisce la “stampa” del file XBRL

CASO B)
il file XBRL
differisce dal documento cartaceo  approvato dall’assemblea. Deve essere depositato il bilancio XBRL + il bilancio completo in formato PDF/A (prospetto contabile +nota integrativa)

 

 

 

 

 

firma
digitale:
AMMINISTRATORE
nessuna dichiarazione “Il sottoscritto firmatario digitale dichiara che lo stato patrimoniale, il conto economico e/o la nota integrativa sono redatti in modalità non conforme alla tassonomia italiana XBRL in quanto la stessa non è sufficiente a rappresentare la particolare situazione aziendale, nel rispetto dei principi di chiarezza, correttezza e veridicità di cui all’art. 2423 del codice civile”

In calce alla scansione del documento in origine cartaceo:

“Il sottoscritto, nato a ........ il ...... dichiara, consapevole delle responsabilità penali previste ex art. 76 del D.P.R. 445/2000 in caso di falsa o mendace dichiarazione resa ai sensi dell'art. 47 del medesimo decreto, che il presente documento è stato prodotto mediante scansione ottica dell'originale analogico e che ha effettuato con esito positivo il raffronto tra lo stesso e il documento originale ai sensi dell'art. 4 del D.P.C.M. 13 novembre 2014”

firma
digitale:
PROFESSIONISTA
INCARICATO

Dichiarazione da inserire nelle NOTE

“Il sottoscritto…… , iscritto all’Albo dei
dottori commercialisti
e degli esperti contabili di …….al n…, dichiara,
ai sensi degli artt. 46 e 47 del D.P.R. n. 445/2000,
di non avere procedimenti disciplinari in corso
che comportino la sospensione dall’esercizio
dell’attività professionale, e di essere stato
incaricato dal legale rappresentante pro tempore
della società all’assolvimento
del presente adempimento”.

“Il/la sottoscritto/a Dott./Rag………………………, ai sensi dell’art.31 comma 2-quinquies della Legge 340/2000, dichiara che il presente documento è conforme all’originale depositato presso la società” “Il/la sottoscritto/a Dott./Rag………………………, dichiara che lo stato patrimoniale, il conto economico e/o la nota integrativa sono redatti in modalità non conforme alla tassonomia italiana XBRL in quanto la stessa non è sufficiente a rappresentare la particolare situazione aziendale, nel rispetto dei principi di chiarezza, correttezza e veridicità di cui all’art. 2423 del codice civile”

In calce alla scansione del documento in origine cartaceo o alla copia in pdf/a del documento word che riproduce il contenuto del documento in origine cartaceo:

“Il/la sottoscritto/a Dott./Rag………………………, ai sensi dell’art.31 comma 2-quinquies della Legge 340/2000, dichiara che il presente documento è conforme all’originale depositato presso la società”

FORMATO XBRL

È stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 6 del 8 gennaio 2019 il Comunicato del Ministero dello Sviluppo economico relativo alla pubblicazione delle nuove tassonomie XBRL dei documenti che compongono il bilancio ai fini del deposito al Registro delle Imprese.
Sul sito istituzionale dell'Agenzia per l'Italia Digitale è disponibile la nuova versione "2018-11-04” delle tassonomie dei documenti che compongono il bilancio delle società non-quotate.

La tassonomia è disponibile e scaricabile sul sito dell’Agenzia per l’Italia Digitale all’indirizzo:

oltre che dal sito di XBRL Italia all’indirizzo:

A partire dal 1° gennaio 2020 le tassonomie da adottare per il deposito dei bilanci d’esercizio e dei bilanci consolidati nel formato XBRL al Registro delle imprese sono le seguenti:
  • la tassonomia Principi Contabili Italiani 2018-11-04, per i bilanci redatti secondo le regole civilistiche post d.lgs. 139/2015 ossia relativi a esercizi iniziati il 1° gennaio 2016 o in data successiva;
  • la tassonomia Principi Contabili Italiani 2015-12-14, per i bilanci redatti secondo le regole civilistiche ante d.lgs. 139/2015 ossia relativi a esercizi iniziati prima del 1° gennaio 2016.
Si ricorda, infine, che tutte le tassonomie diverse da quelle sopra indicate sono dismesse e, quindi, non utilizzabili per il deposito dei bilanci.
Di seguito è schematizzata la relazione tra la tassonomia valida in funzione delle date di inizio e fine esercizio.
Inizio esercizio prima del 1/1/2016
Inizio esercizio dal 1/1/2016 in poi
versione 2015-12-14

versione 2018-11-04

 

MODALITA' DI PRESENTAZIONE

I software gratuiti attualmente disponibili per effettuare il deposito sono:

  • FeDra o software compatibile, in grado di realizzare una pratica telematica che, una volta firmata digitalmente, sarà successivamente inviata tramite Telemaco.
    Il software FeDra è scaricabile gratuitamente dal sito http://webtelemaco.infocamere.it/ alla voce Strumenti software - Download
  • BILANCI ON-LINE: software via internet accessibile dall’indirizzo: http://webtelemaco.infocamere.it. alla voce Bilanci - Compilazione
    Questa modalità è utilizzabile solo nel caso di bilancio con elenco soci a conferma di quello depositato l’esercizio precedente oppure bilancio senza elenco soci (ad esempio per le S.r.l. e Cooperative).

DIRITTI DI SEGRETERIA E IMPOSTA DI BOLLO

  • DIRITTI DI SEGRETERIA: € 62,70 (con modalità telematica)
    Per le cooperative sociali € 32,70  (con modalità telematica)
  • IMPOSTA DI BOLLO: € 65,00
    Le cooperative sociali sono esenti.

Le società iscritte alla sezione speciale delle start-up innovative sono esenti da diritti di segreteria e imposta di bollo.

Le PMI innovative, iscritte nell’apposita sezione speciale, pagano i diritti di segreteria di € 62,70; esente dall’imposta di bollo, per i primi 5 anni dall’iscrizione nella sezione speciale del Registro delle Imprese.

Consulta il Registro Imprese


 


 

RI Trend

Ravvedimento Operoso

« aprile 2021 »
aprile
lumamegivesado
1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930

Consultazione atti depositati dagli agenti di riscossione

Questionario

Segnalazione pubblicazioni non conformi

 
Standard

Powered by Plone ®

Camera di Commercio

Camera di Commercio Industria Artigianato Agricoltura di Ferrara

C.F. e Partita Iva 00292740388
Codice IPA D0YUP8
Tel. 0532/783.711
Posta Elettronica Certificata
protocollo@fe.legalmail.camcom.it