Camera di Commercio di Ferrara
Tu sei qui: Portale Registro Imprese e Albi Registro Imprese - REA - Comunicazione Unica Sanzioni - Registro Imprese - REA

Supporto-Specialistico

Infogrammi interattivi della Camera di Commercio di Ferrara

Linea Amica

 
Azioni sul documento

Sanzioni - Registro Imprese - REA

— archiviato sotto:
ultima modifica 30/06/2020 11:13
2.96363636364

Sanzioni del Registro Imprese e del R.E.A. (Repertorio Economico Amministrativo)

Termini di deposito

Le domande R.I./denunce R.E.A. devono essere presentate generalmente entro 30 giorni dalla data di decorrenza dell’evento da iscrivere, ad eccezione delle domande di iscrizione di atti costitutivi di società di capitali e cooperative che devono essere presentate entro 20 giorni dalla data dell'atto.

Sanzioni Registro Imprese

La sanzione per ritardata o omessa presentazione di domande al Registro delle Imprese ammonta a:

SOGGETTIIMPORTO SANZIONI
Imprese individuali/Notai/Commercialisti/Curatori fallimentari/Enti Pubblici Economici € 20 a carico del titolare/di ogni legale rappresentante
in carica al momento della violazione

Società/Consorzi

(per violazioni commesse
fino al 14/11/2011)

€ 412 a carico di ogni soggetto obbligato in carica
al momento della violazione
(31° giorno successivo all'evento)

€ 549,34 per ritardato deposito di bilancio/situazione patrimoniale
a carico di ogni soggetto obbligato in carica al momento della violazione

Società/Consorzi

(per violazioni commesse 
dal 15/11/2011)
per istanze presentate nei 30 gg successivi alla scadenza del termine

€ 68,66 a carico di ogni soggetto obbligato in carica al momento della violazione

€ 91,56 per ritardato deposito
bilancio/situazione patrimoniale
a carico di ogni soggetto obbligato in carica al momento della violazione

Società/Consorzi

(per violazioni commesse 
dal 15/11/2011)
per istanze presentate oltre i 30 gg successivi alla scadenza del termine

€ 206 a carico di ogni soggetto obbligato in carica al momento della violazione

€ 274,66 per ritardato deposito bilancio/situazione patrimoniale
a carico di ogni soggetto obbligato in carica al momento della violazione

per maggiori informazioni sulle modifiche agli importi »

Sanzioni R.E.A. (Mod. S5 - UL - R)

L'importo della sanzione dipende dall'entità del ritardo della denuncia effettuata.
La sanzione per ritardata o omessa presentazione di denunce R.E.A. ammonta a:

Giorni di ritardo
IMPORTO SANZIONE
dal 31° al 60° giorno di ritardo € 10 a carico del titolare di impresa individuale / di ogni amministratore di società / di legali rappresentanti di soggetto R.E.A.
dal 61° giorno
di ritardo
€ 51,33 a carico del titolare di impresa individuale / di ogni amministratore di società / di legali rappresentanti di soggetto R.E.A.

Recapito Verbali

I verbali di accertamento della sanzione vengono spediti:

SOGGETTORECAPITO VERBALI
Imprese individuali alla residenza del titolare
Società alla residenza degli amministratori/dei liquidatori/dei sindaci effettivi e alla sede legale della società che risponde in solido se i responsabili non pagano.

Modalità di pagamento

Per le società viene emesso un verbale per ogni responsabile e un verbale cumulativo dei verbali dei singoli responsabili indirizzato alla società obbligata in solido.
Devono essere pagati:

  • tutti i singoli verbali dei soggetti responsabili con relative spese di procedimento + una spesa di procedimento per la società

oppure

  • il verbale recapitato alla società che è già comprensivo delle sanzioni dei singoli responsabili e di tutte le spese di procedimento.

Non devono pagare i singoli soggetti e anche la società.

Per le sanzioni del  Registro Imprese:

  • l’importo della sanzione compete all’Erario e va pagato con modello F23
  • l’importo delle spese di procedimento (€ 16,00) va pagato tramite versamento sul c/c postale n. 14.92.64.48 intestato a
    Camera  di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura
    L.go Castello, 10 - 44121 FERRARA
    causale:
    R.I. - Sanzione Amministrativa - Spese Notifica - Verbale n. ..


Per le sanzioni  R.E.A.:

  • l’importo della sanzione + le spese di procedimento (€ 16,00) vanno pagate tramite versamento sul c/c postale n. 14.92.64.48 intestato a
    Camera  di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura
    L.go Castello, 10 - 44121 FERRARA
    causale:
    REA - Sanzione Amministrativa - Verbale n. ..

In alternativa è possibile effettuare anche il pagamento on-line direttamente dal ns. sito tramite carta di credito.


Modalità di pagamento semplificato

E' possibile usufruire della modalità di pagamento semplificato per le sanzioni relative a violazioni del Registro delle Imprese, Repertorio Economico amministrativo (R.E.A.) e Albo Artigiani

Procedura da seguire

L’utente che deve presentare una domanda/denuncia di iscrizione/deposito al RI, REA, Albo Artigiani, oltre i termini di legge, può procedere con il pagamento semplificato dell’importo della sanzione in misura ridotta, usufruendo anche dell’azzeramento dei costi delle spese di procedimento e di notifica.

Per attivare tale possibilità l’interessato deve indicare nel “Modulo Note” della pratica telematica la seguente dicitura:

Pratica presentata fuori termine - Si autorizza l’Ufficio del Registro delle Imprese a prelevare quanto dovuto per la sanzione mediante addebito sul conto prepagato Telemaco o a fornire indicazioni per il pagamento semplificato tramite mod. F23. Per qualsiasi comunicazione l’e-mail è: (indicare un’indirizzo e-mail per essere contattati dall’ufficio)".

Si possono verificare le seguenti casistiche:

  1. Nel caso di sanzione REA o Albo Artigiani, i cui importi vengono incassati dalla Camera di Commercio, verrà prelevato direttamente dal conto prepagato Telemaco l’importo della sanzione indicato nella voce “sanzioni” della ricevuta del protocollo, che verrà rilasciata aggiornata all’utente Telemaco, che potrà rigenerarla dalla lista “pratiche evase” della piattaforma Telemaco. Verrà, quindi, inviato - a cura dell’ufficio sanzioni della Camera di Commercio - un messaggio e-mail all’indirizzo del soggetto che ha trasmesso la pratica, per confermare l’avvenuto prelievo dell’importo della sanzione con riferimento al numero del verbale sintetico formalizzato .
  2. Nel caso di sanzioni relative a domande del Registro delle Imprese, i cui importi vengono incassati dall’Erario, l’ufficio sanzioni procederà ad inviare un’e-mail per indicare l’importo complessivo della sanzione che l’utente dovrà pagare con modello F23, presso l’Agenzia delle Entrate-Riscossione o presso qualsiasi sportello bancario o postale,  provvedendo alla compilazione dei seguenti campi:

    - Dati anagrafici
    - Dati del versamento:

Ufficio: AFE

Causale: PA

Estremi dell’atto: anno e numero del verbale

Codice tributo: 741T

Descrizione: Sanzione Amministrativa Registro delle Imprese

Importo: indicare l’importo comunicato nell’e-mail.


Copia del mod. F23 quietanzato dovrà pervenire all’ufficio entro cinque giorni lavorativi, da conteggiare dalla data dell’e-mail, tramite posta elettronica all’indirizzo sanzioni@fe.camcom.it (o in subordine con consegna allo sportello, via posta o via fax al n. 0532/783861).

Qualora questo non avvenisse, l’ufficio dovrà ritenere che la contestazione immediata non abbia avuto esito positivo e, pertanto, dovrà provvedere a notificare il verbale agli interessati ai sensi della L. n.689/81, addebitando l’importo ordinario delle spese di procedimento e notifica(€ 16,00 per ogni verbale).

Con questa modalità di pagamento semplificato non verrà inviato nessun verbale di accertamento ai trasgressori (es. titolare, legale rappresentante, amministratori ecc.) e non sarà possibile presentare scritti difensivi.

Termini di pagamento ordinario

Le sanzioni vanno pagate entro 60 giorni dalla data di notifica del verbale.

L'utente dovrà in seguito comprovare l'avvenuto pagamento della sanzione inviando alla
CCIAA di FERRARA - Ufficio accertamento sanzioni del Registro Imprese-Albo Artigiani
Via Borgoleoni, 11
a
nche via fax, posta tradizionale o posta elettronica all'indirizzo sanzioni@fe.camcom.it, i seguenti allegati:


per le sanzioni del Registro Imprese:

  • le attestazioni di versamento con c/c postale
  • una copia dei modelli F23 pagati

per le sanzioni  R.E.A.:

  • l’attestazione di versamento con c/c postale

 

Prescrizione - Rimborsi

Le sanzioni si prescrivono dopo 5 anni dalla data di violazione, cioè dopo 5 anni dal 31° giorno successivo all’evento da iscrivere.

In caso di pagamento errato o doppio, chiedere il rimborso:

  • per le sanzioni Registro Imprese:
    all'Agenzia delle Entrate di Ferrara
  • per le sanzioni R.E.A.:
    alla CCIAA di Ferrara utilizzando l'apposito modello.

 

vedi Modello per il rimborso dei diritti di segreteria/sanzioni »

Atti difensivi

Se i responsabili ritengono di opporsi al verbale, devono presentare scritti difensivi in carta libera all’Ufficio Protesti - Sanzioni della CCIAA di Ferrara, entro 30 gg. dalla data di notifica del verbale stesso.

 


Consulta il Registro Imprese


 


 

RI Trend

Ravvedimento Operoso

« agosto 2020 »
agosto
lumamegivesado
12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31

Consultazione atti depositati dagli agenti di riscossione

Questionario

Segnalazione pubblicazioni non conformi

 
Accessibilità

Logo cnipa accessibilità Logo attestante il superamento ai sensi della Legge n.4/2004 della verifica tecnica di accessibilità

  

Privacy      Note Legali

Standard

Powered by Plone ®

Camera di Commercio

Camera di Commercio Industria Artigianato Agricoltura di Ferrara

C.F. e Partita Iva 00292740388
Codice IPA D0YUP8
Tel. 0532/783.711
Posta Elettronica Certificata
protocollo@fe.legalmail.camcom.it