Camera di Commercio di Ferrara
Tu sei qui: Portale Urp Sala Stampa Comunicati Stampa 2012 Comunicati Stampa Comunicato Stampa n. 22 - 15 marzo 2012

bottone_imprese_senza_pec

bottone_cancellaz.png

Supporto-Specialistico

Infogrammi interattivi della Camera di Commercio di Ferrara

Linea Amica

 
Azioni sul documento

Comunicato Stampa n. 22 - 15 marzo 2012

ultima modifica 26/03/2013 10:44

UN MILIONE DI EURO DALLA CAMERA DI COMMERCIO PER SOSTENERE IL CREDITO DELLE PMI - Tra gli interventi finanziabili, l’acquisto e l’ampliamento dei locali adibiti all’esercizio delle attività d’impresa, il consolidamento del debito e l’acquisto di macchinari e attrezzature

Un milione di euro equivalente ad oltre 76 milioni di euro di finanziamenti per le imprese. A tanto ammonta lo sforzo finanziario e di sistema (con Provincia e Comuni del territorio ferrarese) messo in gioco, nel 2012, dalla Camera di Commercio di Ferrara. Obiettivo: sostenere l’accesso al credito delle piccole e medie imprese ferraresi in particolare in questo momento di recessione economica, che sta investendo l’intero sistema imprenditoriale provinciale.

E si, perché la maggioranza delle imprese ferraresi – secondo una indagine di Unioncamere Emilia-Romagna - registra aumenti del tasso di interesse (54,4%) e delle commissioni (54,4%) applicati dal sistema bancario. Stabile invece, per il 78,6% degli imprenditori, il livello di garanzie necessarie all’ottenimento di finanziamenti. Dal punto di vista, l’industria alimentare (68,2%) ed il comparto metalmeccanico (57,1%) hanno sofferto particolarmente l’aumento dei tassi di interesse, mentre l’incremento delle commissioni applicate è stato avvertito in particolare dalle imprese del commercio.

E il 90% delle imprese apprezza proprio il sistema dei Confidi,senza i qualiafferma Carlo Alberto Roncarati, presidente della Camera di Commercio - non avremmo raggiunto neanche la metà dei risultati conseguiti. Oltre un terzo delle imprese ferraresi dichiara, infatti, di avvalersi della loro intermediazione per richiedere un fido, con una diffusione superiore rispetto a tutte le altre province dell’Emilia-Romagna.

Tornando al bando, esso tocca tutti i settori economici (agricoltura, artigianato, commercio, cooperazione, industria e turismo) e, proprio alla luce del difficile momento congiunturale, propone straordinarie opportunità per le imprese, che potranno presentare la domanda di contributo per operazioni di finanziamento scaricando bandi e moduli dal sito della Camera di Commercio o rivolgendosi alle associazioni territoriali di categoria.

Vedi la tabella con i valori percentuali del credito erogato dal sistema bancario alle imprese ferraresi per settore economico

Fonte: Osservatorio delleconomia della Camera di Commercio di Ferrara su dati Unioncamere ER e Istituto G. Tagliacarne

 

Riferimento per i Media:
Camera di Commercio di Ferrara
Ufficio Stampa E-mail: stampa@fe.camcom.it Tel: 0532 783802 - 903

« maggio 2024 »
maggio
lumamegivesado
12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031

Consultazione atti depositati dagli agenti di riscossione

Questionario

Segnalazione pubblicazioni non conformi

 
Standard

Powered by Plone ®

Camera di Commercio

I dati di fatturazione sono quelli della nuova Camera di commercio Industria Artigianato Agricoltura di Ferrara e Ravenna

C.F. e Partita Iva 02608840399
Codice IPA UFAV18
Tel. 0532/783.711
Posta Elettronica Certificata
cciaa@pec.fera.camcom.it