Camera di Commercio di Ferrara
Tu sei qui: Portale Regolazione del Mercato Ambiente MUD Notizie INDIVIDUARE, GESTIRE E VALORIZZARE I SOTTOPRODOTTI: BENEFICI PER L'AMBIENTE E OPPORTUNITÀ' PER LE IMPRESE- Venerdì 11 marzo ore 9.30

bottone_imprese_senza_pec

bottone_cancellaz.png

Supporto-Specialistico

Infogrammi interattivi della Camera di Commercio di Ferrara

Linea Amica

 
Azioni sul documento

INDIVIDUARE, GESTIRE E VALORIZZARE I SOTTOPRODOTTI: BENEFICI PER L'AMBIENTE E OPPORTUNITÀ' PER LE IMPRESE- Venerdì 11 marzo ore 9.30

ultima modifica 09/03/2022 14:17

La Camera di commercio di Ferrara con le Camere di commercio dell’Emilia-Romagna ed Unioncamere, in collaborazione con la Sezione regionale Emilia-Romagna dell’Albo nazionale Gestori Ambientali e con il supporto tecnico di Ecocerved, promuove un webinar di approfondimento in tema di sottoprodotti.

I residui di un processo produttivo possono essere considerati sottoprodotti e non rifiuti quando il produttore dimostra che, pur non essendo l’obiettivo primario del ciclo produttivo, tali residui possono essere riutilizzati nello stesso o in un successivo processo dal produttore medesimo o da parte di terzi. L’obiettivo della giornata formativa è proprio quello di fornire un quadro della disciplina relativa al regime dei sottoprodotti per aiutare le imprese ad individuare le concrete possibilità di utilizzo degli scarti di produzione e cogliere le opportunità che ne derivano in ottica di economia circolare.

Il legislatore, con il Decreto Ministeriale n. 264/16, non ha previsto strumenti probatori “necessari” per dimostrare la sussistenza delle condizioni richieste dalla legge per la qualifica di “sottoprodotto”. Il produttore del sottoprodotto ha la facoltà di scegliere autonomamente gli strumenti di prova.

Nel corso della giornata saranno analizzati gli strumenti (es. la scheda tecnical’elenco dei sottoprodotti) messi a disposizione degli operatori per sostenere l’onere della prova e aiutare gli organi di controllo nella verifica della sussistenza delle condizioni normative previste di cui all’art. 184 bis del D.lgs. 152/06.

PROGRAMMA

INTRODUZIONE  
Laura Bertella- Responsabile Area Promozione Impresa Unioncamere Emilia-Romagna

SOTTOPRODOTTI (DM 264/2016) 
Manuela Masotti- Esperta ambientale Ecocerved

Elementi Caratterizzanti:

  • Schede tecniche
  • Dichiarazione di Avvenuto Utilizzo
  • Iscrizione al registro sottoprodotti www.elencosottoprodotti.it
  • Esperienze e testimonianze

ESEMPI APPLICATIVI IN EMILIA-ROMAGNA
Elena Bosi - Funzionario Servizio giuridico dell'ambiente, rifiuti bonifica siti contaminati e servizi pubblici ambientali Regione Emilia-Romagna


Scarica programma

Destinatari

Responsabili ambiente di Enti e Imprese produttori di residui di produzione, consulenti, professionisti e associazioni di categoria.

Iscrizioni

La capienza massima per ciascun webinar è di 500 partecipanti.
Le iscrizioni verranno chiuse al raggiungimento del numero massimo consentito. Sarà data priorità alle imprese emiliano-romagnole

Per iscriversi compilare il modulo online

https://conference-web-it.zoom.us/webinar/register/WN_UJRmDuolRYSrslYnffGfzA

« maggio 2024 »
maggio
lumamegivesado
12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031

Consultazione atti depositati dagli agenti di riscossione

Questionario

Segnalazione pubblicazioni non conformi

 
Standard

Powered by Plone ®

Camera di Commercio

I dati di fatturazione sono quelli della nuova Camera di commercio Industria Artigianato Agricoltura di Ferrara e Ravenna

C.F. e Partita Iva 02608840399
Codice IPA UFAV18
Tel. 0532/783.711
Posta Elettronica Certificata
cciaa@pec.fera.camcom.it