Camera di Commercio di Ferrara
Tu sei qui: Portale Promozione Contributi e Finanziamenti Contributi alle imprese ferraresi per la partecipazione a iniziative e manifestazioni di rilievo provinciale - anno 2023

bottone_imprese_senza_pec

bottone_cancellaz.png

Supporto-Specialistico

Infogrammi interattivi della Camera di Commercio di Ferrara

Linea Amica

 
Azioni sul documento

Contributi alle imprese ferraresi per la partecipazione a iniziative e manifestazioni di rilievo provinciale - anno 2023

— archiviato sotto: ,
ultima modifica 13/10/2023 10:03

Bando aperto dal 16 maggio 2023 al 31 gennaio 2024. Finanziabili le iniziative che si sono svolte nel periodo compreso tra il 1° maggio 2023 e il 31 dicembre 2023.

Graduatoria domande ammesse - Sessione 1
Graduatoria domande ammesse - Sessione 2

 

Cosa finanzia

Il bando della Camera di commercio di Ferrara e Ravenna a sostegno delle manifestazioni provinciali, prevede la concessione di contributi pari al 60% dei costi ammessi fino ad un massimo di euro 1.500 per singolo beneficiario.

Sarà possibile presentare domanda dalle ore 10.00 del 16 maggio 2023 alle ore 12.00 del 31 gennaio 2024 solo una volta GIA' REALIZZATA E CONCLUSA l'iniziativa per la quale viene richiesto il contributo e a fronte di spese sostenute ed interamente pagate. È previsto un importo minimo di spesa pari ad euro 500.

Sono ammissibili al contributole spese riferite ad eventi e manifestazioni in svolgimento nel periodo compreso tra il 1° maggio 2023 e il 31 dicembre 2023, anche se emesse al di fuori del periodo indicato.

Le fatture dovranno essere integralmente pagate entro il termine ultimo di presentazione della domanda
(31 gennaio 2024).

E' previsto il sostegno sia in caso di partecipazione individuale che collettiva, tramite consorzi o associazioni in spazi condivisi. E’ consentita la presentazione di una sola domanda da parte dell' impresa.
Tra le manifestazioni ammesse rientrano anche le manifestazioni fieristiche locali, anche internazionali, in svolgimento presso il Polo Fieristico di Ferrara Fiere.

Modalità di presentazione delle domande

Le domande di contributo devono essere trasmesse esclusivamente in modalità telematica, con firma digitale del legale rappresentante dell'impresa, tramite la piattaforma Web Telemaco (http://webtelemaco.infocamere.it/ - Servizi e-gov) e poi su “Contributi alle Imprese” nella sezione “Altri adempimenti camerali”.
Non è ammessa la procura a intermediari. E' possibile utilizzare la piattaforma Webtelemaco del proprio consulente (es. commercialista).

Invio della domanda con Web Telemaco

Per compilare ed inviare correttamente la domanda di contributo si prega di consultare le guide informative pubblicate di seguito:

vedi le Slides per la creazione della domanda di contributo »

vedi la Guida Infocamere per la "pratica telematica contributi" »
(
guida ufficiale "Quickreference")

vedi la Guida alla compilazione della "pratica telematica contributi" »
(
guida operativa
con istruzioni per le singole fasi di creazione, invio e avanzamento della pratica)

Per inviare la domanda di contributo su questo bando selezionare dal menu a tendina il bando "Bando Iniziative e Manifestazioni locali Ferrara 2023 [ 23CL ]".

 

La domanda di contributo su questo bando prevede l'imposta di bollo di € 16,00, che verrà assolto in modo virtuale dalla Camera di commercio di Ferrara e Ravenna. Il richiedente dovrà avere un credito pari o superiore a euro 16,00 sul conto prepagato di Webtelemaco, sezione Diritti. In mancanza di tale credito, la pratica verrà respinta automaticamente dal sistema e la domanda di contributo non risulterà pervenuta alla Camera di commercio

Per procedere all'invio della domanda telematica i beneficiari dovranno preliminarmente:

  1. attivare un contratto Webtelemaco con Infocamere*
  2. dotarsi di un dispositivo di firma digitale (token o smartcard)  intestato al legale rappresentante;
  3. essere in possesso di una casella PEC, cui verranno trasmesse tutte le comunicazioni successive;
  4. assicurarsi che il conto prepagato Webtelemaco abbia un credito pari o superiore a euro 16,00 nella sezione DIRITTI per l'assolvimento dell'imposta di bollo prevista dal bando

* in alternativa, è possibile inviare la pratica dalla piattaforma Webtelemaco di un intermediario (es. commercialista) anche se i moduli dovranno essere firmati esclusivamente dal legale rappresentante dell'impresa richiedente.

La "pratica telematica contributi" sarà composta da:
- Modello Base (obbligatorio);
- Modulo di domanda (obbligatorio);
- Modulo per singola impresa solo nel caso di partecipazione collettiva (obbligatorio per ogni impresa aderente alla partecipazione collettiva tramite associazione);
- Copia fatture riferite alla manifestazione (obbligatorie);
- Copia dei pagamenti tracciabili effettuati (obbligatori)

Assistenza sulle pratiche telematiche

Per problemi tecnici su Web Telemaco utilizzare il servizio di assistenza on line www.registroimprese.it/assistenza.
Selezionando l'argomento di interesse (es. Adesione a Telemaco, Accesso a Telemaco o Pratiche) si può prenotare un appuntamento telefonico.

Per informazioni sulle domande di contributo

Ufficio Marketing del Territorio  Innovazione e Qualità
Tel. 0532/783.821 - 820 - 813
mail alessandra.pacetti@fera.camcom.it

Le informazioni contenute in questa pagina non sono esaustive; per ogni aspetto di dettaglio si rinvia al testo integrale del bando.

vedi il bando 2023 »

vedi il modulo di domanda »

vedi l'Allegato 1 da compilare a cura di ogni singola impresa »
(riservato alla partecipazione collettiva tramite associazioni o consorzi)

 

 

 


 

« febbraio 2024 »
febbraio
lumamegivesado
1234
567891011
12131415161718
19202122232425
26272829

Consultazione atti depositati dagli agenti di riscossione

Questionario

Segnalazione pubblicazioni non conformi

 
Standard

Powered by Plone ®

Camera di Commercio

I dati di fatturazione sono quelli della nuova Camera di commercio Industria Artigianato Agricoltura di Ferrara e Ravenna

C.F. e Partita Iva 02608840399
Codice IPA UFAV18
Tel. 0532/783.711
Posta Elettronica Certificata
cciaa@pec.fera.camcom.it