Camera di Commercio di Ferrara
Tu sei qui: Portale Promozione Contributi e Finanziamenti Comune di Ferrara - Avviso pubblico Comune di Ferrara "Imprese agricole"

bottone_cancellaz.png

Supporto-Specialistico

Infogrammi interattivi della Camera di Commercio di Ferrara

Linea Amica

 
Azioni sul documento

Comune di Ferrara - Avviso pubblico Comune di Ferrara "Imprese agricole"

ultima modifica 04/08/2022 17:10
3.92857142857

Contributi straordinari Covid-19 a sostegno degli investimenti delle imprese agricole localizzate nel Comune di Ferrara. Pubblicata la prima graduatoria delle domande ammesse.

Presentazione delle domande:
dalle ore 10.00 del 15 marzo 2022 alle ore 12.00 del 29 aprile 2022

"CONTRIBUTI STRAORDINARI COVID-19 ALLE IMPRESE AGRICOLE DEL COMUNE DI FERRARA": 70.000 euro dal Comune di Ferrara a sostegno degli investimenti in agricoltura.

GRADUATORIA DOMANDE AMMESSE -SESSIONE 1

 

Requisiti

Questi i requisiti da possedere dal momento della domanda fino alla liquidazione/erogazione del contributo:

- essere IMPRESA AGRICOLA localizzata nel Comune di Ferrara
- risultare iscritte e attive al Registro delle Imprese della Camera di commercio di Ferrara
- non avere debiti con il Comune di Ferrara alla data del 31/12/2020
- non avere protesti
- non trovarsi in stato di fallimento, liquidazione, amministrazione controllata, concordato preventivo o qualsiasi altra situazione equivalente secondo la normativa vigente
- essere in regola con il DURC (contributi previdenziali e assistenziali)
- essere in regola con il pagamento del diritto annuale dovuto alla Camera di Commercio di Ferrara.

Interventi ammissibili

A) acquisto di attrezzature volte alla riduzione della dispersione dei prodotti fitosanitari

B) asporto e smaltimento eternit da strutture aziendali

Consultare attentamente l'elenco delle spese escluse indicate nell'avviso all'articolo 4.2

    Entità del contributo

    • Fino a € 5.000,00, nella misura del 50% delle spese ammissibili, con un investimento minimo di € 1.000,00.

    Spese ammissibili

    Sono ammissibili le spese sostenute tra il 1° novembre 2021 e il 31 ottobre 2022 (con riferimento alla data fattura).

    Per l'elenco delle spese ammissibili e di quelle escluse si prega di fare riferimento all'art. 4 dell'avviso.

    La rendicontazione finale dovrà essere inviata entro il 27 gennaio 2023.

    Come presentare domanda

    Le domande di contributo devono essere trasmesse esclusivamente in modalità telematica, tramite la piattaforma Web Telemaco (http://webtelemaco.infocamere.it/ - Servizi e-gov) »»»“Contributi alle Imprese” »»»“Altri adempimenti camerali”. La pratica di richiesta contributo e i documenti allegati dovranno essere firmati digitalmente dal legale rappresentante dell'impresa. Non è ammessa la procura a intermediari.

    Invio della domanda con Web Telemaco

    Per compilare ed inviare correttamente la domanda di contributo si prega di consultare le guide informative pubblicate di seguito:

    vedi le Slides per la creazione della domanda di contributo »

    vedi la Guida Infocamere per la "pratica telematica contributi" »
    (
    guida ufficiale "Quickreference")

    vedi la Guida alla compilazione della "pratica telematica contributi" »
    (
    guida operativa
    con istruzioni per le singole fasi di creazione, invio e avanzamento della pratica)

    Per inviare la domanda su questo bando selezionare dal menu a tendina il "Bando Imprese Agricole Comune di Ferrara - anno 2022" codice 22IA



    NOTA BENE - ESENZIONE IMPOSTA DI BOLLO - Nel campo relativo all’esenzione dall’imposta bollo virtuale si sceglie “SÌ” ed occorre indicare nel campo NOTE il motivo per cui si è esenti, nello specifico scrivere: Agenzia delle Entrate interpello n. 37 dell’11 gennaio 2021

    Per procedere all'invio della domanda telematica i beneficiari dovranno preliminarmente:

    1. avere attivato un contratto Webtelemaco con Infocamere, che non prevede costi di attivazione e mantenimento;
    2. essere dotati di un dispositivo di firma digitale (token o smartcard)  intestato al titolare o al legale rappresentante;
    3. essere in possesso di una casella PEC, cui verranno trasmesse tutte le comunicazioni successive;
    4. nel caso dell'avviso in esame è prevista l' ESENZIONE DALL'IMPOSTA DI BOLLO (vedere box NOTA BENE e procedere come descritto, diversamente la pratica viene respinta dal sistema)

     

    La "pratica di richiesta contributo" sarà composta da:

    1. Modello Base (obbligatorio) in formato .xml
    2. Modulo di Domanda (obbligatorio) in formato pdf.p7m
    3. allegati (preventivi, fatture e altra documentazione utile a supporto dell'intervento candidato)

     

    Si precisa che l'invio del solo Modello Base, generato in automatico dal sistema Webtelemaco, che è una sorta di copertina della pratica, NON costituisce invio della domanda valida. Le pratiche telematiche di richiesta di contributo prive del modulo di domanda obbligatorio sono inammissibili e non saranno tenute in considerazione.

     

    Come presentare la rendicontazione

    Invio della rendicontazione con Webtelemaco

    Per compilare ed inviare correttamente la rendicontazione, si prega di consultare la presentazione pubblicata di seguito:

    vedi le slides "Creazione di una pratica di rendicontazione"

    Fare riferimento al numero di protocollo comunicato dal sistema al momento dell'invio della domanda;
    il numero è inserito nella mail di ricevuta pratica va inserito in fase di rendicontazione,
    per poter agganciare la pratica di contributo (vedi slide n.3)

    La "pratica di rendicontazione" sarà composta:

    1. dal Modello Base (obbligatorio) in formato .xml
    2. dal Modulo di Rendicontazione (obbligatorio) in formato pdf.p7m
    3. dagli allegati (fatture e pagamenti) in formato pdf.

    Le rendicontazioni prive dei modelli obbligatori previsti, debitamente firmati digitalmente, non saranno tenute in considerazione.


    Assistenza sulle pratiche telematiche

    Per problemi tecnici su Web Telemaco utilizzare il servizio di assistenza on line www.registroimprese.it/assistenza. Selezionando l'argomento di interesse (es. Adesione a Telemaco, Accesso a Telemaco o Pratiche) si può prenotare un appuntamento telefonico.

    PER INFORMAZIONI SULL'AVVISO
    Ufficio Marketing del Territorio Innovazione e Qualità
    TEL. 0532/783.813 - 821 - 820
    mail promozione@fe.camcom.it

    vedi l'avviso »

    vedi il modulo di rendicontazione »

    Le informazioni contenute in questa pagina non sono esaustive;
    per ogni aspetto di dettaglio si rinvia al testo dell'avviso.

    Standard

    Powered by Plone ®

    Camera di Commercio

    Camera di Commercio Industria Artigianato Agricoltura di Ferrara

    C.F. e Partita Iva 00292740388
    Codice IPA D0YUP8
    Tel. 0532/783.711
    Posta Elettronica Certificata
    protocollo@fe.legalmail.camcom.it