Camera di Commercio di Ferrara
Tu sei qui: Portale Promozione Contributi e Finanziamenti Avviso pubblico Comune di Cento: misure eccezionali e straordinarie per il sostegno alle imprese commerciali e di servizio a seguito dell'emergenza Covid-19 - fase 2

Supporto-Specialistico

Infogrammi interattivi della Camera di Commercio di Ferrara

Linea Amica

 
Azioni sul documento

Avviso pubblico Comune di Cento: misure eccezionali e straordinarie per il sostegno alle imprese commerciali e di servizio a seguito dell'emergenza Covid-19 - fase 2

ultima modifica 14/04/2021 11:45
2.25

Un contributo una tantum per le imprese operanti nel Comune di Cento danneggiate dal lockdown e dalle sospensioni di attività a seguito dell'emergenza sanitaria. Presentazione domande dal 12 gennaio al 12 marzo 2021.

Il Comune di Cento,, in collaborazione con la Camera di Commercio di Ferrara, soggetto gestore del bando, intende sostenere il mantenimento in attività delle imprese che hanno subìto un provvedimento di chiusura o hanno dovuto sospendere o ridurre  la loro attività in concomitanza del lockdown disposto per fronteggiare l'emergenza Covid-19.

DI SEGUITO SONO PUBBLICATE LE GRADUATORIE

Graduatoria della 1^ sessione di domande ammesse
(esiti istruttoria del Comitato Tecnico del 18/02/21)

Graduatoria della 2^ sessione di domande ammesse
(esiti istruttoria del Comitato Tecnico del 16/03/21)

Graduatoria della 3^ sessione di domande ammesse
(esiti istruttoria del Comitato Tecnico del 29/03/21)

GRADUATORIA GENERALE di domande ammesse


Soggetti beneficiari (art. 3, 4)

Possono presentare richiesta di indennità le imprese in possesso dei seguenti requisiti:

  • essere regolarmente costituite,  iscritte al Registro delle imprese e/o REA e agli Albi, Ruoli e Registri camerali,obbligatori per le relative attività, nonché in regola con gli adempimenti SUAP;
  • avere sede legale e/o operativa nel comune di Cento;
  • essere attive alla data del 23/02/2020 nei settori di attività elencati al punto 3 dell'avviso;
  • essere in regola con il versamento dei contributi e delle previdenze del personale dipendente (DURC o eventuali Casse di Previdenza);
  • non essere in posizione debitoria nei confronti del Comune di Cento alla data del 31/12/2019;
  • non essere sottoposti a procedure concorsuali o liquidazione o trovarsi in stato di difficoltà (ai sensi della Comunicazione della Commissione Europea 2014/C 249/01);
  • non avere in corso contratti di fornitura di beni-servizi, anche a titolo gratuito, con la Camera di commercio di Ferrara

 

Entità dell'indennità (art. 5)

L’indennità una tantum è corrisposta a fondo perduto, da un minimo di 600 euro ad un massimo di 2000 euro, in base al codice ATECO di attività svolta, come indicato nella tabella al punto 5 dell'avviso

N.

CODICE ATECO

TIPOLOGIA ATTIVITA' -  DESCRIZIONE

CONTRIBUTO
UNA TANTUM €

1

49.32.20

Trasporto mediante noleggio di autovetture da rimesse con conducente

600,00

2

56.10.11

Ristorazione con somministrazione

1.000,00

3

56.10.30

Gelaterie e pasticcerie

600,00

4

56.30.00

Bar e altri esercizi simili senza cucina

600,00

5

59.14.00

Attività di proiezione cinematografica

2.000,00

6

82.30.00

Organizzazione di convegni e fiere

1.000,00

7

93.11.20

Gestione di piscine

1.000,00

8

55.10.00

Alberghi

1.000,00

9

55.20.51

Affittacamere per brevi soggiorni, case ed appartamenti per vacanze, bed and breakfast, residence

1.000,00

10

77.39.94

Noleggio di strutture ed attrezzature per manifestazioni e spettacoli: impianti luce ed audio senza operatore, palchi, stand ed addobbi luminosi

1.500,00

11

56.10.12
55.20.52
vedi art. 3)

Agriturismi  
(Attività di ristorazione connesse alle aziende agricole, Attività di alloggio connesse alle aziende agricole)

1.000,00

 

Periodo di apertura dell'avviso (art. 8)

La domanda può essere presentata dalle ore 10.00 del 12 gennaio 2021 e fino alle ore 24,00 del 12 marzo 2021, salvo chiusura anticipata per esaurimento risorse.

Vale l'ordine cronologico di presentazione in base all'orario di invio della PEC (ora, minuto, secondo).


Modalità di partecipazione (art. 7)

La domanda deve essere presentata esclusivamente via PEC, con firma digitale, all`indirizzo PEC della Camera di commercio protocollo@fe.legalmail.camcom.it
indicando quale oggetto del messaggio:

“DENOMINAZIONE IMPRESA RICHIEDENTE – Domanda Avviso pubblico indennità Covid-19 - fase 2
Comune di Cento - 21CC-PROM-”

La domanda va redatta su apposito modulo di domanda , scaricabile dal sito, firmata digitalmente dal richiedente o da un suo procuratore (è ammesso il conferimento di procura speciale, su apposito modulo, con le modalità di cui all’art. 38, comma 3 bis, del D.P.R. 445/2000)

 

Le informazioni contenute in questa pagina non sono esaustive; per ogni aspetto di dettaglio si rinvia al testo integrale dell 'avviso.

Per chiarimenti e assistenza

Ufficio Promozione - email: promozione@fe.camcom.it;
tel. 0532 - 783.821 / 820 / 813

 

vedi l'avviso »

Standard

Powered by Plone ®

Camera di Commercio

Camera di Commercio Industria Artigianato Agricoltura di Ferrara

C.F. e Partita Iva 00292740388
Codice IPA D0YUP8
Tel. 0532/783.711
Posta Elettronica Certificata
protocollo@fe.legalmail.camcom.it