Camera di Commercio di Ferrara
Tu sei qui: Portale Urp Sala Stampa Comunicati Stampa 2018 comunicati stampa Comunicato Stampa n.11 - 12 febbraio 2018

Infogrammi interattivi della Camera di Commercio di Ferrara

Linea Amica

 
Azioni sul documento

Comunicato Stampa n.11 - 12 febbraio 2018

— archiviato sotto:
ultima modifica 14/02/2018 21:47

Govoni: "Un risultato di partecipazione incredibile, a dispetto di territori ben più grandi di quello di Ferrara. C'è un grande slancio da parte soprattutto dei giovani verso “Impresa 4.0”, e la Camera di commercio vuol sostenere questo entusiasmo” - CAMERA DI COMMERCIO ANCORA A SEGNO: UTILIZZATI IN POCO PIU’ DI UN MESE TUTTI I FONDI PER PROGETTI “IMPRESA 4.0” - INVESTIMENTI PER OLTRE 300MILA EURO: COMMERCIO (46%), ARTIGIANATO (31%), INDUSTRIA (15%) E TURISMO (15%) I SETTORI PIU’ COINVOLTI - MA LA RICADUTA E’ DOPPIA: IN OLTRE IL 55% DEI CASI CONSULENZA EROGATA DA IMPRESE DEL TERRITORIO

"Un risultato di partecipazione incredibile”. Così il presidente della Camera di commercio di Ferrara, Paolo Govoni, che ha aggiunto “Numeri che dimostrano la volontà delle nostre imprese di rinnovarsi, di introdurre tecnologie nuove ma anche la disponibilità a investire per sostenere la propria presenza sul mercato. C'è un grande slancio da parte soprattutto dei giovani verso “Impresa 4.0”, e la Camera di commercio vuol sostenere questo entusiasmo".

Ancora a segno, dunque, la Camera di commercio che in poco più di un mese, e a dispetto di territori ben più grandi di quello di Ferrara, ha visto le proprie risorse interamente utilizzate dalle imprese ferraresi per l’introduzione di nuovi modelli organizzativi, soluzioni per la manifattura avanzata e additiva, la cybersicurezza, sistemi di e-commerce e di pagamento mobile, la fidelizzazione della clientela e l’automazione dei processi. Un impegno pubblico - quello lanciato dall’Ente di Largo Castello - di 450mila euro, distribuito in 3 anni tra il 2017 e il 2019 per incentivare gli investimenti privati su tecnologie e beni 4.0, aumentare la spesa privata in Ricerca e Innovazione e rafforzare la finanza a supporto della digitalizzazione aziendale. Camera di commercio, peraltro, che è già al lavoro nella messa a punto, in sinergia con le associazioni di categoria, di un Bando multidisciplinare volto a consentire consentire a ciascun imprenditore la possibilità di ottenere il finanziamento nel momento in cui serva o quando vivano una situazione straordinaria non preventivabile. “Ringrazio tutti i sindaci, che stiamo incontrando in questi giorni - ha evidenziato Govoniper la disponibilità assicuratami a valutare un eventuale cofinanziamento dell’intervento al fine di favorire una addizionalità delle risorse ed una maggiore qualificazione dei progetti di investimento presentati dalle imprese”.

Commercio (40%), Artigianato (30%), Industria (15%) e Turismo (15%) i settori più coinvolti, per investimenti programmati superiori ai 300mila euro. Ma la ricaduta è doppia, sottolinea la Camera di commercio: in oltre il 55% dei casi, infatti, la consulenza è stata fornita da imprese del territorio, da quel terziario innovativo sempre più di supporto, in particolare, al comparto manifatturiero del Centese e “in cui conta - ha concluso il presidente della Camera di commercio - la conoscenza che sta nel cervello degli uomini e non nelle macchine e in cui le cose acquistano valore non tanto per le prestazioni materiali che forniscono quanto per i significati, le esperienze, i servizi a cui danno accesso”. Per la Camera di commercio, insomma, sarà sempre e comunque il fattore umano la risorsa cruciale per raccogliere le opportunità offerte dalla quarta rivoluzione industriale. Valorizzare le persone prima della tecnologia è per l’Ente di Largo Castello la strada maestra per affrontare il cambiamento.

Proseguono, intanto, le attività della speciale Task force di comunicazione (tra i principali artefici del successo del bando) istituita da Camera di commercio ed associazioni di categoria con l’obiettivo di agevolare il più possibile gli imprenditori ferraresi nell’ottenimento dei finanziamenti necessari. Per maggiori informazioni: ufficio Marketing del territorio della Camera di Commercio (tel. 0532/783813-820; e-mail: promozione@fe.camcom.it), che invita le imprese anche a consultare con attenzione il sito www.fe.camcom.it.

 

 

Riferimento per i Media:
Camera di Commercio di Ferrara
Ufficio Stampa E-mail: stampa@fe.camcom.it Tel: 0532 783802 - 903

Accessibilità

Logo cnipa accessibilità Logo attestante il superamento ai sensi della Legge n.4/2004 della verifica tecnica di accessibilità

  

Privacy      Note Legali

Standard

Powered by Plone ®

Camera di Commercio

Camera di Commercio Industria Artigianato Agricoltura di Ferrara

C.F. e Partita Iva 00292740388
Codice IPA D0YUP8
Tel. 0532/783.711
Posta Elettronica Certificata
protocollo@fe.legalmail.camcom.it