Camera di Commercio di Ferrara
Tu sei qui: Portale Urp Sala Stampa Comunicati Stampa 2016 comunicati stampa Comunicato Stampa n. 40 - 9 luglio 2016

Infogrammi interattivi della Camera di Commercio di Ferrara

Linea Amica

 
Azioni sul documento

Comunicato Stampa n. 40 - 9 luglio 2016

— archiviato sotto:
ultima modifica 09/07/2016 11:49

Govoni: “Vicinanza alle imprese, più ampie economie di scala e garanzia di servizi di qualità, nello spirito del “fare” e del “realizzare” che da sempre caratterizza la nostra Camera di commercio” - MERCOLEDÌ 13 LUGLIO IL PRESIDENTE GOVONI E IL SINDACO FABBRI INAUGURERANNO A PALAZZO BELLINI L'UFFICIO DELLA CAMERA DI COMMERCIO A COMACCHIO I nuovi uffici dell’Ente di Largo Castello al servizio di un territorio che registra la presenza di oltre 4.300 imprese. Dopo Cento, salgono così a 2 gli sportelli camerali nella provincia

 

Vicinanza alle imprese, più ampie economie di scala e garanzia di servizi di qualità. Obiettivi che perseguiremo in stretta collaborazione con le associazioni di categoria nello spirito che da sempre caratterizza la nostra Camera di commercio: quello del “fare” e del “realizzare”, prima ancora che per vedersi riconoscere il ruolo e le funzioni in una qualsiasi legge dello Stato”. Così un soddisfatto Paolo Govoni, che mercoledì 13 luglio, insieme al sindaco Marco Fabbri, inaugurerà a palazzo Bellini i nuovi uffici della Camera di commercio a Comacchio.

Sono oltre 4.300 le imprese presenti a Comacchio, operanti principalmente nel commercio, nel turismo, nei servizi alle imprese e nelle costruzioni. Gli imprenditori comacchiesi possiedono prevalentemente imprese individuali (quasi il 50% del totale), seguite dalle società società di persone e dalle società di capitali. Oltre il 50% degli imprenditori della zona ha un’età compresa fra i 30 e i 49 anni. I “giovani” con meno di 29 anni costituiscono solamente poco più del 6%, mentre gli “over 50” (fino a 69 anni) rappresentano il 36% del totale.

Imprenditori ed aspiranti imprenditori potranno, dunque, usufruire dei numerosi servizi erogati dagli sportelli della Camera di commercio che, dopo Cento e la Città capoluogo, coprirà così con le proprie attività l’utenza del basso ferrarese. Tra i servizi erogati dal nuovo ufficio ed individuati sulla base delle indicazioni delle stesse imprese che la Camera di commercio ha raccolto attraverso un apposito sondaggio, tutti i i tipi di visure e certificati relativi al Registro delle imprese; la bollatura di libri sociali e scritture contabili; rilascio copie di atti e bilanci; commercio estero: certificati d’origine, attribuzione numeri meccanografici, legalizzazione delle firme; informazione ed assistenza sulle numerose opportunità di finanziamento promosse dalla Camera di commercio, dalla Regione, dal Governo e dall’Unione Europea.

Parallelamente alla tecnologia – ha concluso Govoni - la possibilità di incontro tra persone, resa possibile da una sede decentrata, rappresenta una opportunità unica con un elevato valore aggiunto non solo per gli imprenditori, ma anche per la stessa Camera di commercio, perché permette di approfondire in maniera diretta le esigenze e i problemi di un territorio e di promuoverne lo sviluppo fornendo un servizio sempre più a misura d’impresa.

Riferimento per i Media:Camera di Commercio di FerraraUfficio Stampa E-mail: stampa@fe.camcom.it Tel: 0532 783802 - 903

Accessibilità

Logo cnipa accessibilità Logo attestante il superamento ai sensi della Legge n.4/2004 della verifica tecnica di accessibilità

  

Privacy      Note Legali

Standard

Powered by Plone ®

Camera di Commercio

Camera di Commercio Industria Artigianato Agricoltura di Ferrara

C.F. e Partita Iva 00292740388
Codice IPA D0YUP8
Tel. 0532/783.711
Posta Elettronica Certificata
protocollo@fe.legalmail.camcom.it