Camera di Commercio di Ferrara
Tu sei qui: Portale Regolazione del Mercato Sicurezza prodotti Giocattoli - Definizioni ed esclusioni

Supporto-Specialistico

Infogrammi interattivi della Camera di Commercio di Ferrara

Linea Amica

 
Azioni sul documento

Giocattoli - Definizioni ed esclusioni

ultima modifica 18/03/2020 09:23
2.66666666667

Classificazione e casi in cui la normativa non viene applicata

Definizioni specifiche

  • Giocattolo funzionale: un giocattolo che svolge la stessa funzione e viene impiegato nello steso modo di un prodotto, un apparecchio o un impianto destinato ad essere utilizzato da adulti, e che può essere un modello in scala di tale prodotto, apparecchio o impianto;
  • giocattolo acquatico: un giocattolo destinato ad essere usato in acque poco profonde e che è in grado di reggere o sostenere il bambino sull'acqua;
  • gioco di attività: un gioco per uso domestico nel quale la struttura di supporto resta ferma durante l'attività e che è destinato a permettere a un bambino di svolgere una delle seguenti attività: arrampicarsi, saltare, dondolare, scivolare, cullarsi, avvitarsi, gattonare o strisciare o qualsiasi combinazione di esse;
  • giocattolo chimico: un giocattolo destinato alla manipolazione diretta di sostanze chimiche e destinato ad essere utilizzato da bambini di uno specifico gruppo di età e sotto la supervisione di un adulto;
  • gioco olfattivo da tavolo: un giocattolo il cui scopo è quello di aiutare il bambino a imparare a riconoscere diversi odori o profumi;
  • kit cosmetico: un giocattolo il cui scopo è quello di aiutare il bambino a imparare a creare prodotti come profumi, saponi, creme, shampoo, bagnoschiuma, lucidalabbra, rossetti e altri trucchi, dentifrici e balsami;
  • gioco gustativo: un gioco il cui scopo è quello di permettere al bambino di preparare dolci o piatti che comportano l'uso di ingredienti alimentari, come dolci, liquidi, polveri e aromi.

Non sono considerati giocattoli:

  • decorazioni e addobbi per festività e celebrazioni;
  • prodotti destinati a collezionisti adulti, purchè il prodotto o il suo imballaggio rechino un'indicazione chiara e leggibile che si tratta di un prodotto destinato a collezionisti di età 14 anni e superiore. Esempi: modelli in scala fedeli e dettagliati; kit di montaggio di dettagliati modelli in scala; bambole folkloristiche e decorative e altri articoli analoghi; repliche storiche di giocattoli; riproduzioni di armi da fuoco reali
  • attrezzature sportive, compresi pattini a rotelle, pattini in linea e skateboard destinati a bambini aventi una massa corporea superiore a 20 kg;
  • biciclette con un'altezza massima alla sella di oltre 435 mm, misurata in verticale dal suolo alla superficie superiore della sella con la stessa in posizione orizzontale e regolata con il tubo reggisella posizionato alla profondità;
  • monopattini e altri mezzi di trasporto progettati per lo sport o che sono destinati ad essere utilizzati per spostamenti sulla pubblica via o su percorsi pubblici;
  • veicoli elettrici destinati ad essere utilizzati per spostamenti sulla pubblica via, su percorsi pubblici o sui marciapiedi degli stessi;
  • attrezzature nautiche da utilizzare in acque profonde e dispositivi per imparare a nuotare destinati ai bambini, come salvagenti a mutandina e ausili per il nuoto;
  • puzzle di oltre 500 pezzi;
  • fucili e pistole a gas compresso ad eccezione dei fucili e delle pistole ad acqua e gli archi per il tiro con l'arco di lunghezza superiore a 120 cm;
  • fuochi d'artificio, comprese le capsule a percussione non progettate specificamente per i giocattoli;
  • prodotti e giochi con dardi appuntiti, quali giochi di freccette con punte metalliche;
  • prodotti educativi funzionali, quali forni, ferri da stiro o altri prodotti funzionali elettrici alimentati con tensione nominale superiore a 24 volt venduti esclusivamente per essere utilizzati a fini didattici, sotto la sorveglianza di un adulto;
  • prodotti destinati ad essere utilizzati per scopi educativi nelle scuole e in altri contesti pedagogici sotto la sorveglianza di un educatore adulto, come ad esempio le apparecchiature scientifiche;
  • apparecchiature elettroniche quali pc e consolle di gioco usate per accedere a software interattivi e le relative periferiche, qualora le apparecchiature elettroniche o le relative periferiche non siano espressamente concepite per i bambini e ad essi destinate e non abbiano un valore ludico come pc, tastiere, joystick o volanti appositamente progettati;
  • software interattivi destinati al tempo libero e all'intrattenimento, come giochi elettronici per pc e i relativi supporti di memorizzazione quali i cd;
  • succhietti per neonati e bambini piccoli;
  • apparecchi di illuminazione attrattivi per i bambini;
  • trasformatori per giocattoli;
  • accessori moda per bambini non destinati ad essere usati a scopo ludico.

Quando non si applica la normativa sui giocattoli
La normativa sui giocattoli non si applica a:

  • attrezzature per aree da gioco per uso pubblico;
  • macchine da gioco automatiche, a moneta o meno, per uso pubblico;
  • veicoli-giocattolo con motore a combustione;
  • macchine a vapore giocattolo;
  • fionde e catapulte.
Standard

Powered by Plone ®

Camera di Commercio

Camera di Commercio Industria Artigianato Agricoltura di Ferrara

C.F. e Partita Iva 00292740388
Codice IPA D0YUP8
Tel. 0532/783.711
Posta Elettronica Certificata
protocollo@fe.legalmail.camcom.it