Camera di Commercio di Ferrara
Tu sei qui: Portale Internazionalizzazione Documenti per l'Estero Notizie Algeria: attestazione di libera commercializzazione e provenienza

Supporto-Specialistico

Infogrammi interattivi della Camera di Commercio di Ferrara

Linea Amica

 
Azioni sul documento

Algeria: attestazione di libera commercializzazione e provenienza

— archiviato sotto:
ultima modifica 27/11/2020 11:20

Dal 1 gennaio 2018 l'importazione di merci estere assoggettate a domiciliazione bancaria è subordinata alla presentazione di un'attestazione di conformità e libera circolazione

Il Ministro del Commercio algerino ha stabilito, secondo quanto reso noto dall'Ambasciata italiana, che la richiesta di domiciliazione bancaria per l'importazione di prodotti dall'estero deve essere accompagnata, tra l’altro, da un certificato di libera circolazione del prodotto nel paese di origine o di provenienza, rilasciato dalle autorità competenti del paese esportatore, nel quale si attesta che la merce è liberamente commercializzata sul territorio (nel nostro caso italiano).

Nota dell'associazione bancaria algerina »

Facsimile attestazione algerina »

Decreto n. 12-203 DU del 6/5/2012 »

La normativa di riferimento per l’attestazione non è nuova, si tratta dell’art. 12 del Decreto n. 12-203 DU del 6/5/2012, ma l'Associazione bancaria algerina,
con nota del 26.12.2017, nel riepilogare l’insieme delle disposizioni relative alla domiciliazione bancaria, ha invitato le Banche a vigilare sulla loro corretta applicazione.

Le Camere di commercio non sono competenti per la certificazione di conformità alle norme sulla sicurezza e, pertanto, non possono vistare il formulario richiesto dalle banche algerine .
Secondo la normativa europea, infatti, l'attestazione di conformità è assolta attraverso l'apposizione della marcatura CE sui prodotti o, in alternativa, certificata da Organismi notificati.

La questione dell'attestazione per l'Algeria è stata affrontata lo scorso  febbraio in un incontro di coordinamento presso Eurochambres, nel quale, tutte le Camere presenti hanno convenuto di fare un sforzo comune per agevolare le imprese ed hanno redatto un testo da condividere tra tutte le Camere europee come unico documento da emettere verso l'Algeria. Le autorità algerine sono state avvisate di ciò, attraverso i canali istituzionali di rito.

Cosa fare

  1. Compilare il modulo di richiesta (1 copia) e farlo firmare al legale rappresentante
  2. Compilare l'"Attestation" (2 copie), senza riprodurre le note, con le stesse informazioni inserite nel modulo di richiesta e farla firmare dal legale rappresentante.
    N.B. se i prodotti per cui viene richiesta l'attestation non è soggetta, in Italia, a particolari direttive CE o altra normativa inerente la sicurezza non compilare il punto 5.
  3. Presentare la documentazione allo sportello (o per via telematica) unitamente alla fotocopia della carta di identità del sottoscrittore e ad 1 copia delle certificazioni eventualmente citate nell'Attestation.

Documentazione da scaricare

Consultazione atti depositati dagli agenti di riscossione

Questionario

Segnalazione pubblicazioni non conformi

 
Standard

Powered by Plone ®

Camera di Commercio

Camera di Commercio Industria Artigianato Agricoltura di Ferrara

C.F. e Partita Iva 00292740388
Codice IPA D0YUP8
Tel. 0532/783.711
Posta Elettronica Certificata
protocollo@fe.legalmail.camcom.it