Camera di Commercio di Ferrara
Tu sei qui: Portale Urp Sala Stampa Comunicati Stampa 2019 comunicati stampa Comunicato Stampa n. 43 - 8 ottobre 2019

Supporto-Specialistico

Infogrammi interattivi della Camera di Commercio di Ferrara

Linea Amica

 
Azioni sul documento

Comunicato Stampa n. 43 - 8 ottobre 2019

— archiviato sotto:
ultima modifica 14/10/2019 09:15

Govoni: “Lavoriamo per rendere Ferrara una provincia sempre più ospitale per le imprese che operano in settori ad alto valore tecnologico” - CAMERA DI COMMERCIO: QUESTA MATTINA (8 OTTOBRE) LA PRIMA START UP INNOVATIVA NATA CON L’ASSISTENZA QUALIFICATA DELL’UFFICIO DEL REGISTRO DELLE IMPRESE SENSORI OTTICI, ANCHE A SCANSIONE LASER, PER LA RIPRODUZIONE FEDELE DI ARRAMPICATE SPORTIVE ALL'INTERNO DELLE PALESTRE: QUESTA L’ATTIVITA’ DELLA NUOVA SOCIETA’ NATA NEGLI UFFICI DELL’ENTE DI LARGO CASTELLO

Si chiama “Crag Inside SRL” la prima start up innovativa nata nei locali della Camera di commercio con il nuovo servizio di assistenza qualificata della sezione speciale del Registro delle imprese. Una ulteriore opportunità che consente - rispetto alla procedura on-line - di interloquire direttamente con il Conservatore del Registro che si fa carico anche degli oneri di registrazione all'agenzia delle entrate e degli accertamenti in materia di antiriciclaggio. Così che, nel giro di poche decine di minuti, si può "far nascere" la nuova impresa.

La nuova start up, con sede a Ferrara e guidata dalla signora Eva Pancaldi, riprodurrà fedelmente in materiali sintetici, attraverso rilievi morfologici tridimensionali effettuati con sensori ottici anche a scansione laser, arrampicate sportive per l’utilizzo all’interno delle palestre. “Creare le condizioni di sistema favorevoli alla nascita e allo sviluppo delle startup innovative ha sottolineato il presidente della Camera di commercio, Paolo Govoni - siano esse legate alla manifattura, ai servizi, all’agricoltura o ad altri settori – consente di fornire un contributo rilevante alla crescita economica e all’occupazione, specie quella giovanile. E non solo: sostenere l’imprenditorialità innovativa favorisce una maggiore equità e mobilità sociale, rafforza il legame tra università e impresa e promuove una maggiore propensione all’assunzione di rischio imprenditoriale”. Esprime soddisfazione il Conservatore del Registro delle imprese, Maurizio Pirazzini, che ha aggiunto “Ci sono già 90 aspiranti imprenditori che potrebbero potenzialmente aggiungersi a Crag Inside SRL. Non solo: più di 200 imprese con meno di 5 anni di vita, attive in settori ad alta intensità tecnologica e di conoscenza, avrebbero i potenziali requisiti per accedere alle agevolazioni previste per le startup innovative se si iscrivessero alla sezione speciale del nostro Registro delle imprese”.

Il servizio messo a punto dall’Ente di Largo Castello anticipa molti dei contenuti della nuova direttiva UE 2017/1132 avente l’obiettivo primario di coordinare le garanzie per soci e terzi ed assicurare tutele equivalenti in tutti gli Stati membri. Le Startup Innovative – ricorda la Camera di commercio - sono società di capitali che hanno come oggetto sociale esclusivo o prevalente "lo sviluppo, la produzione e la commercializzazione di prodotti o servizi innovativi ad alto valore tecnologico”. Dal 20 Luglio 2016 per costituire una startup innovativa in forma di società a responsabilità limitata i contraenti possono redigere un atto pubblico e firmarlo digitalmente in conformità al modello standard tipizzato. Con il nuovo servizio, la Camera di commercio supporterà, dunque, gli imprenditori nella stesura di Atto e Statuto, verificando la correttezza di quanto dichiarato e assolvendo ai successivi adempimenti obbligatori per loro conto, secondo quanto stabilito dall’articolo 25 del CAD (Codice Amministrazione Digitale).

A Ferrara, circa il 33% delle neo imprese innovative svolge attività professionali scientifiche e tecniche, il 30% servizi d’informazione e comunicazione, il 24% opera nei settori dell’industria in senso stretto (su tutti, fabbricazione di macchine e apparecchiature 33%), il 5% opera in attività di raccolta, trattamento e smaltimento rifiuti, un altro 5% nei lavori di costruzione specializzati e il 2% nei servizi alle imprese. Esse si concentrano principalmente nel comune capoluogo (61%, molte delle quali a poca distanza dai laboratori dell'Università), il resto (34%) si distribuisce fra l’alto e il medio ferrarese e un 5% nel basso ferrarese. Le start up in rosa, infine, sono 8 di cui 5 formate esclusivamente da donne.

 

Riferimento per i Media:
Camera di Commercio di Ferrara
Ufficio Stampa E-mail: stampa@fe.camcom.it Tel: 0532 783802 - 903

Accessibilità

Logo cnipa accessibilità Logo attestante il superamento ai sensi della Legge n.4/2004 della verifica tecnica di accessibilità

  

Privacy      Note Legali

Standard

Powered by Plone ®

Camera di Commercio

Camera di Commercio Industria Artigianato Agricoltura di Ferrara

C.F. e Partita Iva 00292740388
Codice IPA D0YUP8
Tel. 0532/783.711
Posta Elettronica Certificata
protocollo@fe.legalmail.camcom.it