Camera di Commercio di Ferrara
Tu sei qui: Portale Urp Sala Stampa Comunicati Stampa 2019 comunicati stampa Comunicato Stampa n. 3 - 9 gennaio 2019

Infogrammi interattivi della Camera di Commercio di Ferrara

Linea Amica

 
Azioni sul documento

Comunicato Stampa n. 3 - 9 gennaio 2019

— archiviato sotto:
ultima modifica 09/01/2019 09:26

Govoni: “Artigianato: un sistema produttivo capace di interpretare il corso delle cose coniugando bellezza ed utilità” IMPRESE ARTIGIANE: AUMENTANO GIARDINIERI, SARTORIE SU MISURA E DESIGNER DI MODA. IN CALO ELETTRICISTI E MURATORI Degli oltre 12 milioni di euro erogati dalla Camera di commercio alle imprese negli ultimi cinque anni, il 72% ha riguardato aziende con meno di cinque addetti

Il mondo dell’artigianato, tra i vanti dell’economia ferrarese, si rinnova cimentandosi in nuovi mestieri a scapito di quelli più tradizionali. Aumentano le imprese di pulizia e quelle che si occupano di tatuaggi e piercing, crescono i giardinieri e le agenzie per il disbrigo delle pratiche. Aumentano anche le imprese che confezionano accessori d’abbigliamento o le sartorie su misura, così come i designer di moda e per il settore industriale. Si riducono invece le imprese di costruzioni e quelle che si occupano di ristrutturazione, i “padroncini” addetti ai trasporti su strada, gli elettricisti, i falegnami e i meccanici.

Come mostra la fotografia scattata dall’Osservatorio dell’economia della Camera di commercio di Ferrara sull’evoluzione dei mestieri artigiani negli ultimi 5 anni, il settore, che nella nostra provincia conta quasi 9mila imprese, ne ha perse 800 tra il 2013 e il 2018. Ma alcuni “mestieri” crescono, raggiungendo anche numeri consistenti. È il caso, ad esempio, delle attività legate al settore delle costruzioni molto specializzate come quelle per la preparazione dei cantieri edili e i lavori di isolamento.

Gli artigianiha evidenziato Paolo Govoni, presidente della Camera di commercio - vivono fra la gente e in funzione della gente, nei quartieri delle città, nelle piazze dei paesi. L'artigianato lega insieme territorio, economia e cultura, riversando nei suoi prodotti i tratti caratteristici e distintivi dei luoghi ove essi vengono creati. Il piccolo imprenditore, l'artigiano sono depositari di tradizioni che ancora oggi si tramandano in molti casi di padre in figlio, consolidando esperienze di intelligenza creativa che costituiscono molto spesso il vanto dei territori dove essi operano”.

Tornando al Rapporto della Camera di commercio, è interessante notare come si stiano orientando le diverse componenti imprenditoriali. I giovani imprenditori, ad esempio, aumentano soprattutto tra i tatuatori, seguiti da imprese di pulizie e informatici. Le donne si focalizzano nei servizi per la persona, anche loro in attività di tatuaggio, ma anche in servizi di cura per animali, nelle attività di pulizia e tra le attività di ristorazione. Le imprese artigiane di stranieri, infine, aumentano soprattutto nelle diverse attività di confezionamento di abbigliamento, tra lavori di completamento e finitura degli edifici e di tinteggiatura. Struttura prudente del capitale, con un'avversione al debito, frugalità ed attenzione ai costi, attitudine alla diversificazione, sia geografica che settoriale. Questa la carta di identità degli imprenditori artigiani ferraresi che tuttora costituiscono, dunque, una rete capillare e interconnessa, gli anelli di una catena che unisce non solo il prodotto al cliente, ma anche un territorio ad una storia.

Bisogna tornare a crescere – ha concluso il presidente della Camera di commercio - con interventi cantierabili nell’immediato che rilancino i consumi e attivino di nuovo la propensione all’investimento. In pericolo sono soprattutto tanti piccoli e piccolissimi imprenditori, che il più delle volte rischiano di fallire per crediti non riscossi o perché vedono ridursi il credito dalle banche. Un’evidente strozzatura che penalizza gravemente intere filiere, posto che il credito, nella nostra provincia, serve nel 43% dei casi a pagare in primo luogo fornitori e dipendenti. Anche per questo, degli oltre 12 milioni di euro erogati dalla Camera di commercio alle imprese negli ultimi cinque anni, il 72% ha riguardato aziende con meno di cinque addetti, nella consapevolezza di dover motivarli ad agire e ad investire, unica premessa per tornare ad assumere e, quindi, incentivare i consumi”.

Imprese artigiane attive al 30 settembre 2018 e confronto con il 30 settembre 2013

Settori con oltre 100 imprese

Imprese artigiane attive al 30 settembre 2018 e confronto con il 30 settembre 2013

Settori con oltre 100 imprese

Classe

Descrizione attività

Mestiere associato

Registrate al 30 settembre 2018

Diff. sett. 2013/sett. 2018

var. % sett. 2013/sett. 2018

4339

Altri lavori di completamento e di finitura degli edifici

Muratore

1.185

-93

-7,3%

9602

Servizi dei parrucchieri e di altri trattamenti estetici

Parrucchiere/estetista

938

-30

-3,1%

4941

Trasporto di merci su strada

"Padroncino"

532

-130

-19,6%

4322

Installazione di impianti idraulici, di risc. e di cond. dell'aria

Idraulico

447

-37

-7,6%

412

COSTRUZIONE DI EDIFICI RESIDENZIALI E NON

Muratore

441

-90

-16,9%

452

MANUTENZIONE E RIPARAZIONE DI AUTOVEICOLI

Meccanico

395

-31

-7,3%

4321

Installazione di impianti elettrici

Elettricista

393

-59

-13,1%

561

RISTORANTI E ATTIVITÀ DI RISTORAZIONE MOBILE

Ristoratore

367

9

2,5%

4334

Tinteggiatura e posa in opera di vetri

Pittore/vetraio

309

-19

-5,8%

4332

Posa in opera di infissi

Serramentista

211

-24

-10,2%

2562

Lavori di meccanica generale

Tornitore/fresatore

170

-27

-13,7%

1071

Produzione di pane; prodotti di pasticceria freschi

Panettiere

168

-26

-13,4%

4333

Rivestimento di pavimenti e di muri

Imbianchino/piastrellista

133

-40

-23,1%

813

CURA E MANUTENZIONE DEL PAESAGGIO

Giardiniere

128

15

13,3%

1413

Confezione di altro abbigliamento esterno

Confezionista

109

-2

-1,8%

3312

Riparazione e manutenzione di macchinari

Riparatore macchinari

108

4

3,8%

8121

Pulizia generale (non specializzata) di edifici

Operatore ambientale

106

34

47,2%

2511

Fabbricazione di strutture metalliche e di parti di strutture

Fabbro

103

-20

-16,3%

 

Totale

 

8.707

-835

-8,8%

Fonte: elaborazioni Osservatorio dell’economia su dati InfoCamere, Movimprese

 


 

 

Principali settori per saldi positivi e negativi nel periodo

 

 

 

 

Classe

Descrizione attività

Mestiere associato

Diff. sett. 2013/sett. 2018

9609

Altre attività di servizi per la persona nca

Servizi domestici-Cura animali domestici-Tatuatore/piercing

45

8121

Pulizia generale (non specializzata) di edifici

Operatore ambientale

34

813

CURA E MANUTENZIONE DEL PAESAGGIO

Giardiniere

15

6311

Elaborazione dei dati, hosting e attività connesse

Informatico

12

8299

Altri servizi di supporto alle imprese nca

Disbrigo pratiche

10

561

RISTORANTI E ATTIVITÀ DI RISTORAZIONE MOBILE

Ristoratore

9

8129

Altre attività di pulizia

Operatore ambientale

7

1419

Confezione di altri articoli di abbigliamento ed accessori

Confezionista

6

6209

Altre attività dei servizi connessi alla tecnologia informatica

Informatico

6

4942

Servizi di trasloco

Facchino

6

 

 

 

 

9602

Servizi dei parrucchieri e di altri trattamenti estetici

Parrucchiere/estetista

-30

4311

Demolizione

Muratore

-30

452

MANUTENZIONE E RIPARAZIONE DI AUTOVEICOLI

Meccanico

-31

4399

Altri lavori specializzati di costruzione nca

Muratore

-32

4322

Installazione di impianti idraulici, di risc. e di cond. dell'aria

Idraulico

-37

4333

Rivestimento di pavimenti e di muri

Imbianchino/piastrellista

-40

4321

Installazione di impianti elettrici

Elettricista

-59

412

COSTRUZIONE DI EDIFICI RESIDENZIALI E NON

Muratore

-90

4339

Altri lavori di completamento e di finitura degli edifici

Muratore

-93

4941

Trasporto di merci su strada

"Padroncino"

-130

 

Totale

 

-835

*nca = non classificate altrove

Fonte: elaborazioni Osservatorio dell’economia su dati InfoCamere, Movimprese


 

Riferimento per i Media:
Camera di Commercio di Ferrara - Ufficio Stampa E-mail: stampa@fe.camcom.it Tel: 0532 783802 - 903

Accessibilità

Logo cnipa accessibilità Logo attestante il superamento ai sensi della Legge n.4/2004 della verifica tecnica di accessibilità

  

Privacy      Note Legali

Standard

Powered by Plone ®

Camera di Commercio

Camera di Commercio Industria Artigianato Agricoltura di Ferrara

C.F. e Partita Iva 00292740388
Codice IPA D0YUP8
Tel. 0532/783.711
Posta Elettronica Certificata
protocollo@fe.legalmail.camcom.it