Camera di Commercio di Ferrara
Tu sei qui: Portale Urp Sala Stampa Comunicati Stampa 2019 comunicati stampa Comunicato Stampa n. 1 - 2 gennaio 2019

Infogrammi interattivi della Camera di Commercio di Ferrara

Linea Amica

 
Azioni sul documento

Comunicato Stampa n. 1 - 2 gennaio 2019

— archiviato sotto:
ultima modifica 02/01/2019 11:06

Govoni: “Sempre più urgenti sono gli investimenti nel capitale umano, nella semplificazione e nell’efficienza, accompagnando l’organizzazione e i processi verso la trasformazione digitale della pubblica amministrazione, delle imprese, delle filiere e dei territori” - BANDO MULTIDISCIPLINARE, OLTRE 300 LE RICHIESTE DI FINANZIAMENTO ALLA CAMERA DI COMMERCIO: E NON SI ARRESTANO - Arrivano dalla Camera di commercio i dati sulle adesioni delle imprese ferraresi. Tra i progetti più gettonati, piani di rilancio aziendale, mercati internazionali, inserimento di manager a tempo, mantenimento dell’occupazione e nascita di nuove imprese

Oltre 300 le richieste di finanziamento (numero destinato a crescere perché tantissime sono quelle già in fase di compilazione) inviate dalle imprese ferraresi alla Camera di commercio per il Bando multidisciplinare per la crescita e la competitività, promosso dall’Ente di Largo Castello e dai Comuni della provincia in stretta collaborazione con le Associazioni economiche e le Organizzazioni sindacali. Tra i progetti più graditi agli imprenditori, quelli per la redazione di piani di rilancio aziendale, seguiti a pari merito dai programmi per la penetrazione sui mercati internazionali, l’inserimento di manager a tempo, il mantenimento dell’occupazione e la nascita di nuove imprese.

Paolo Govoni, presidente della Camera di commercio, non nasconde la sua soddisfazione: “Le tantissime domande pervenute danno voce ad un sistema di imprese per niente rassegnato ma desideroso di competere e di creare ricchezza e benessere sul territorio. Il problema della produttività, che resta ferma al palo, rende urgenti gli investimenti nel capitale umano, nella semplificazione e nell’efficienza, accompagnando l’organizzazione e i processi verso la trasformazione digitale della pubblica amministrazione, delle imprese, delle filiere e dei territori. Questa è la sfida alla quale le Camere di commercio intendono rispondere, forti delle nuove funzioni assegnate loro dalle recenti normative”.

 

A chi si rivolge

Alle imprese:

  • con sede legale e/o unità locale operativa situata nella provincia di Ferrara

  • costituite in qualsiasi forma giuridica

Misure, interventi finanziabili e contributo massimo erogabile

Misura 1: Consolidamento, sviluppo e riposizionamento aziendale – fino a € 8.000

Misura 2: Occupazione e temporary manager – fino a € 3.000

Misura 3: Internazionalizzazione e supporto all’export – fino a € 5.000

Misura 4: Consulenza per la partecipazione a programmi UE – fino a € 3.000

Misura 5: Start up d’impresa – fino a € 5.000

Le imprese possono attivare contemporaneamente fino a 3 misure per un contributo massimo di 20.000 euro.

Criteri di valutazione

  • Ordine cronologico di presentazione

  • Regolarità e conformità ai contenuti del bando

  • Per la sola Misura 5, valutazione di un Comitato tecnico

 


 

Riferimento per i Media:
Camera di Commercio di Ferrara
Ufficio Stampa E-mail: stampa@fe.camcom.it Tel: 0532 783802 - 903

Accessibilità

Logo cnipa accessibilità Logo attestante il superamento ai sensi della Legge n.4/2004 della verifica tecnica di accessibilità

  

Privacy      Note Legali

Standard

Powered by Plone ®

Camera di Commercio

Camera di Commercio Industria Artigianato Agricoltura di Ferrara

C.F. e Partita Iva 00292740388
Codice IPA D0YUP8
Tel. 0532/783.711
Posta Elettronica Certificata
protocollo@fe.legalmail.camcom.it