Camera di Commercio di Ferrara
Tu sei qui: Portale Urp Sala Stampa Comunicati Stampa 2018 comunicati stampa Comunicato Stampa n. 30 - 29 maggio 2018

Infogrammi interattivi della Camera di Commercio di Ferrara

Linea Amica

 
Azioni sul documento

Comunicato Stampa n. 30 - 29 maggio 2018

— archiviato sotto:
ultima modifica 29/05/2018 10:02

Il bando, in anteprima, stamattina (30 maggio) in Camera di commercio Sala Conferenze esaurita. Sarà possibile seguire in diretta l’evento nelle altre sale dell’Ente di Largo Castello DALLA REGIONE EMILIA ROMAGNA 15 MILIONI DI EURO A SOSTEGNO DEGLI INVESTIMENTI PRODUTTIVI DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE Fino a 150.000 euro per il miglioramento dei tempi di risposta e di soddisfacimento delle esigenze dei clienti, l’introduzione di tecnologie abilitanti nei processi produttivi e la riduzione degli impatti ambientali

15 milioni di euro per il miglioramento dei tempi di risposta e di soddisfacimento delle esigenze dei clienti, l’introduzione di tecnologie abilitanti nei processi produttivi e la riduzione degli impatti ambientali. E' quanto stanzia la Regione Emilia-Romagna a favore delle imprese con le risorse del Por Fesr 2014-2020 dedicate alla competitività del tessuto produttivo.

Del bando e delle numerose opportunità per gli imprenditori se ne parlerà stamattina (mercoledì 30 maggio), in anteprima, nella sala Conferenze della Camera di commercio (gremita in ogni ordine di posto con possibilià di seguire in diretta l’evento dalle restanti sale) a partire dalle ore 9.00. Dopo i saluti del presidente della Camera di commercio, Paolo Govoni, toccherà ad Andrea Pappacena, Servizio qualificazione Imprese della Regione Emilia Romagna, illustrare i requisiti di ammissione, le spese ammissibili e le modalità di presentazione delle domande di contributo.

Il tema della produttivitàha sottolineato il presidente della Camera di commercio - rende urgenti gli investimenti nel capitale umano, nella semplificazione e nell’efficienza, accompagnando l’organizzazione e i processi verso la trasformazione digitale della pubblica amministrazione, delle imprese, delle filiere e dei territori. Questa è la sfida alla quale il sistema pubblico – e, con esso, le Camere di commercio - devono rispondere perche gli investimenti in qualità rafforzano non solo le imprese che li attuano ma l'intero capitale sociale di un territorio”.

Tipologia e misura del contributo

Contributi a fondo perduto del 20% della spesa ammissibile, a fronte di investimenti realizzati tramite il ricorso a finanziamenti a medio/lungo termine erogati dal sistema bancario e creditizio e in sinergia con gli interventi di garanzia diretta da parte del sistema regionale dei confidi e con controgaranzia di Cassa Depositi e Prestiti -Fondo EuReCa

Il contributo è aumentato del 5% per progetti:

  • che prevedono un incremento occupazionale

  • presentati da imprese femminili e/o giovanili

  • presentati da imprese con rating di legalità

Progetti ammissibili

I progetti devono prevedere investimenti produttivi espansivi ad alto contenuto tecnologico che, attraverso un complessivo ammodernamento degli impianti, dei macchinari e delle attrezzature, siano idonei a favorire l’innovazione di processo, di prodotto o di servizio.

Spese ammissibili

  • Acquisto di impianti, macchinari, beni strumentali e attrezzature - nuovi di fabbrica - funzionali alla realizzazione del progetto, anche idonei a consentire un miglioramento dell’efficienza energetica dei prodotti e/o dei processi produttivi e di servizio

  • Acquisto di beni intangibili quali brevetti, marchi, licenze e know how da intendersi come l’insieme di conoscenze, connotate dal requisito della segretezza e dell’originalità, atte ad ottimizzare i processi produttivi industriali ma inidonee ad essere brevettate in quanto non produttive né consistenti in risultati industriali specificatamente individuabili;

  • Acquisto di hardware, software, licenze per l’utilizzo di software, servizi di cloud computing

  • Spese per opere murarie ed edilizie strettamente connesse alla installazione e posa in opera dei macchinari, beni strumentali, attrezzature e impianti

  • Acquisizioni di servizi di consulenza

 

Presentazione della domanda

1° FINESTRA: dalle ore 10.00 del giorno 5 giugno 2018 alle ore 13.00 del giorno 19 luglio 2018

2° FINESTRA: dalle ore 10.00 del giorno 4 settembre 2018 alle ore 13.00 del giorno 28 febbraio 2019

 

La partecipazione al seminario è gratuita previa registrazione online sul sito: www.fe.camcom.it

Riferimento per i Media:

Camera di Commercio di Ferrara
Ufficio Stampa E-mail: stampa@fe.camcom.it Tel: 0532 783802 - 903

Accessibilità

Logo cnipa accessibilità Logo attestante il superamento ai sensi della Legge n.4/2004 della verifica tecnica di accessibilità

  

Privacy      Note Legali

Standard

Powered by Plone ®

Camera di Commercio

Camera di Commercio Industria Artigianato Agricoltura di Ferrara

C.F. e Partita Iva 00292740388
Codice IPA D0YUP8
Tel. 0532/783.711
Posta Elettronica Certificata
protocollo@fe.legalmail.camcom.it