Camera di Commercio di Ferrara
Tu sei qui: Portale Urp Sala Stampa Comunicati Stampa 2018 comunicati stampa Comunicato Stampa n. 27 - 10 maggio 2018

Supporto-Specialistico

Infogrammi interattivi della Camera di Commercio di Ferrara

Linea Amica

 
Azioni sul documento

Comunicato Stampa n. 27 - 10 maggio 2018

— archiviato sotto:
ultima modifica 10/05/2018 09:00

15 MAGGIO, ORE 14.30. TUTTO PRONTO PER IL CONVEGNO DELLA CAMERA DI COMMERCIO CIBI CON ETICHETTE CHIARE: COME EVITARE LE NUOVE SANZIONI - Il punto su Food Label Check, il progetto per l’autoproduzione e la stampa delle etichette

 

Sono scattate da mercoledì 9 maggio le nuove sanzioni per le etichette irregolari degli alimenti. E’ entrato infatti in vigore il decreto legislativo 23 del 15 dicembre 2017, che dà attuazione alla disciplina Ue di tutela dei consumatori. Le penalità per gli indadempienti varieranno da un minimo di 500 euro a un massimo di 40mila. Definire, ad esempio, un prodotto come «vegano» o «vegetariano» quando non ne ha le caratteristiche costituisce una violazione delle pratiche leali d’informazione che può costare da 3mila a 24mila euro.

Sarà questo uno dei temi del convegno “La corretta informazione in campo alimentare, dal’etichetta alla dichiarazione nutrizionale” in programma presso la sala Conferenze della Camera di commercio di Ferrara martedì 15 maggio, a partire dalle ore 14.30 promosso dalla stessa Camera di commercio in collaborazione con Unioncamere Emilia Romagna, il Laboratorio Chimico Camera di commercio di Torino ed il Dipartimento dell’Ispettorato Centrale della Tutela della Qualità e della Repressione Frodi dei Prodotti Agroalimentari di Lombardia, Emilia Romagna e Marche.

Tra gli obiettivi della legge, quello di garantire che i consumatori siano adeguatamente informati sugli alimenti, in modo da consentire scelte consapevoli, prevenendo qualunque pratica suscettibile di indurre in errore i cittadini. Sono state così definite a livello europeo le informazioni che devono obbligatoriamente comparire sull’etichetta di un prodotto alimentare preimballato, come ad esempio, il termine minimo di conservazione o la data di scadenza dell’alimento, la dichiarazione nutrizionale o l’elenco degli ingredienti.

Alle difficoltà che le piccole e micro imprese possono incontrare nella corretta attuazione delle norme e nel garantire corrette informazioni ai consumatori fornisce una soluzione efficace Food Label Check, il progetto promosso da Unioncamere Emilia-Romagna per la realizzazione di bozze di etichette con l’indicazione dei valori nutrizionali, in linea con il Regolamento Europeo n. 1169/2011 entrato in vigore il 13 dicembre 2016. Food Label Check non è solo un software per stampare etichette, ma soprattutto una piattaforma che permette anche al più piccolo dei produttori di offrire al cliente certezza, sicurezza legale e trasparenza sul contenuto e sulle caratteristiche nutrizionali dei suoi prodotti.

Nel corso dell’incontro in Camera di commercio verrà, inoltre, presentata la banca dati – in costante aggiornamento contenente più di 4.000 ingredienti e semilavorati con i relativi valori nutrizionali certificati.

La partecipazione al convegno è gratuita, previa registrazione sul sito della Camera di commercio www.fe.camcom.it.


Riferimento per i Media:
Camera di Commercio di Ferrara
Ufficio Stampa E-mail: stampa@fe.camcom.it Tel: 0532 783921 - 802

Accessibilità

Logo cnipa accessibilità Logo attestante il superamento ai sensi della Legge n.4/2004 della verifica tecnica di accessibilità

  

Privacy      Note Legali

Standard

Powered by Plone ®

Camera di Commercio

Camera di Commercio Industria Artigianato Agricoltura di Ferrara

C.F. e Partita Iva 00292740388
Codice IPA D0YUP8
Tel. 0532/783.711
Posta Elettronica Certificata
protocollo@fe.legalmail.camcom.it