Camera di Commercio di Ferrara
Tu sei qui: Portale Urp Sala Stampa Comunicati Stampa 2018 comunicati stampa Comunicato Stampa n. 10 - 8 febbraio 2018

Infogrammi interattivi della Camera di Commercio di Ferrara

Linea Amica

 
Azioni sul documento

Comunicato Stampa n. 10 - 8 febbraio 2018

— archiviato sotto:
ultima modifica 15/02/2018 00:37

Govoni: “Fotograferemo il territorio ferrarese con occhi nuovi e con il rigore dei numeri partendo dai Comuni, la frontiera istituzionale più esposta verso la quotidianità concreta, verso chi guarda al domani con forti aspettative e verso chi vive con preoccupazione il disagio dell'oggi” - CAMERA DI COMMERCIO: DA OGGI (9 FEBBRAIO), E PER 13 SETTIMANE, UN NUOVO MODO DI RACCONTARE E LEGGERE L’ECONOMIA FERRARESE ATTRAVERSO APPROFONDIMENTI COMUNE PER COMUNE - Dossier analisi e scenari: al via l’appuntamento settimanale curato dall’Ente di Largo Castello con immagini, infografiche e rappresentazioni sintetiche dei più rilevanti temi di interesse economico

Debutta oggi (si parte con Argenta e Berra), per 13 settimane, “Comuni al centro dell’economia”, il nuovo modo di raccontare e di leggere l’economia ferrarese curato dalla Camera di commercio. Un appuntamento settimanale, il venerdì, per contribuire - attaverso immagini, infografiche e rappresentazioni agili e accattivanti - alla comprensione dei fenomeni economici che attraversano Ferrara e la sua provincia. Frutto di una intensa attività di ricerca svolta dal Centro Studi dell’Ente di Largo Castello, che estrapola una ingente mole di dati inerenti caratteristiche e performance delle imprese locali, l’informazione economica, calibrata su ciascuno dei 23 Comuni della provincia, diviene, dunque, strumento determinante per rendere conoscibili le dinamiche e le modificazioni strutturali in atto nel sistema - non solo imprenditoriale – provinciale, fungendo da utile riferimento per politiche di intervento condivise e sostenibili.

I dati, letti con attenzione – ha evidenziato Paolo Govoni, presidente della Camera di commercio di Ferrara, lasciano intravedere le difficoltà e le ambizioni delle sfide quotidiane di un intero territorio, un modello di economia più a misura d’uomo in cui lo sviluppo e le sfide tecnologiche sono collegati alla dignità delle persone, a comunità vitali, a benessere diffuso. Un territorio, quello ferrarese, che fotograferemo con occhi nuovi e con il rigore dei numeri partendo dai Comuni, la frontiera istituzionale più esposta verso la quotidianità concreta, verso chi guarda al domani con forti aspettative e verso chi vive con preoccupazione il disagio dell'oggi”.

Una preziosa “miniera” informativa dunque, alla quale attingere per restituire dignità statistica ad una serie di fenomeni estremamente ampi e diversificati, spesso ricchi di curiosità e di indicazioni utili: dalla demografia delle imprese agli aspetti più specifici legati alla movimentazione e alla struttura della popolazione, dall’andamento del mercato del lavoro fino alla panoramica sui singoli settori di attività economica. E scopriremo, ad esempio, che i territori più coesivi (con una maggiore attenzione al lavoro e alla legalità, maggiore presenza del non profit, maggiore livello di relazionalità delle imprese) sono anche quelli in cui più elevata è la consapevolezza del fatto che le performance dell’economia sono dipendenti da valori e da fattori non direttamente economici (il rispetto dell’ambiente, quello dei diritti dei lavoratori, la valorizzazione delle risorse umane, il sostegno alle comunità, le dinamiche partecipate, la promozione culturale e dei territori). E scopriremo pure che in tanti luoghi del nostro territorio i confini, materiali e immateriali, di alcuni settori considerati a lungo tempo inconciliabili e contrapposti, diventano sempre più sfumati e labili, favorendo lo sviluppo di processi di contaminazione, di nuove pratiche collaborative e, spesso, di nuovi modelli di businness.

E se Ferrara, nella sua parte migliore, potesse dare un contributo a questo modello di economia? Se fosse questo quel contributo che possiamo dare per affrontare le sfide che il presente e il futuro ci pongono? Per la Camera di commercio la comprensione dei dati è anche questo, perché la loro rappresentazione efficace è il presupposto necessario per la lettura della realtà e la definizione di un’agenda di progetti prioritari..

 

 

Riferimento per i Media:
Camera di Commercio di Ferrara
Ufficio Stampa E-mail: stampa@fe.camcom.it Tel: 0532 783802 - 903

Accessibilità

Logo cnipa accessibilità Logo attestante il superamento ai sensi della Legge n.4/2004 della verifica tecnica di accessibilità

  

Privacy      Note Legali

Standard

Powered by Plone ®

Camera di Commercio

Camera di Commercio Industria Artigianato Agricoltura di Ferrara

C.F. e Partita Iva 00292740388
Codice IPA D0YUP8
Tel. 0532/783.711
Posta Elettronica Certificata
protocollo@fe.legalmail.camcom.it