Camera di Commercio di Ferrara
Tu sei qui: Portale Urp Sala Stampa Comunicati Stampa 2016 comunicati stampa Comunicato Stampa n. 61 - 1° novembre 2016

Supporto-Specialistico

Infogrammi interattivi della Camera di Commercio di Ferrara

Linea Amica

 
Azioni sul documento

Comunicato Stampa n. 61 - 1° novembre 2016

— archiviato sotto:
ultima modifica 01/11/2016 21:17

GOVONI, CAMERA DI COMMERCIO: “A FERRARA I GIOVANI FONDANO UN’IMPRESA AL GIORNO, MA LA LORO VOGLIA DI INIZIATIVA VA SOSTENUTA”

Nonostante la crisi degli ultimi anni, nella provincia di Ferrara ogni giorno nasce almeno un’impresa guidata da giovani. Gli under 35, nei primi 9 mesi del 2016, hanno creato ben 379 imprese (più di un quarto del totale delle nuove imprese nate a Ferrara), mentre, nello stesso periodo, 2016 hanno cessato l’attività con un saldo quindi in crescita di 173 unità.

La fotografia è quella realizzata dall’Osservatorio dell’economia della Camera di commercio di Ferrara, che segnala inoltre come in questa parte dell’anno il contributo maggiore, oltre ad essere dato dal comune capoluogo, sia fornito da chi è nato dopo il 1981 a Cento, a Comacchio e ad Argenta: questi 4 comuni raggruppano due terzi delle nuove iscrizioni di imprese giovanili. I comuni invece dove le iscrizioni di attività da parte degli under 35 raggiungono elevate percentuali sulle iscrizioni totali, nei primi 9 mesi dell’anno, sono Mirabello, Goro, Poggio Renatico e Portomaggiore.

Le imprese giovanili – prosegue la Camera di commercio - sono 2.822 (il 7,8% del totale delle imprese) e si concentrano sempre più in nicchie di attività ad alta specializzazione, apportando innovazione in particolare nel Commercio (24%), nell'Agricoltura (19%), nelle Costruzioni (15%) e nelle Attività dei servizi di alloggio e ristorazione (12%).

L’intraprendenza dei nostri giovani – ha sottolineato Paolo Govoni, presidente della Camera di commercio di Ferrara - mantiene positiva la dinamica della nati-mortalità delle imprese. In questi 6 anni tanto difficili per il nostro Paese, annotiamo questo dato incoraggiante che va sostenuto. Occorre puntare sull'innovazione, sul digitale, sulla semplificazione amministrativa, oltre che avvicinare la scuola all'impresa. Tutte tematiche di estrema importanza, sulle quali la Camera di commercio continuerà ad impegnarsi nei prossimi anni”.

 

Le imprese giovanili NEI PRIMI 9 MESI DEL 2016 - PRINCIPALI INDICATORI


Graf. 1 – Serie storica delle iscrizioni nel periodo gennaio-settembre degli anni 2011-2016
Totale imprese e di cui imprese giovanili - Valori assoluti

Graf. 1 – Serie storica delle iscrizioni nel periodo gennaio-settembre degli anni 2011-2016

Fonte: Osservatorio dell’Economia della Camera di commercio di Ferrara su dati InfoCamere, Movimprese


Graf. 2 – Serie storica dei saldi tra iscrizioni e cessazioni nel periodo gennaio-settembre
Totale imprese e di cui imprese giovanili - Valori assoluti

Graf. 2 – Serie storica dei saldi tra iscrizioni e cessazioni nel periodo gennaio-settembre

Fonte: Osservatorio dell’Economia della Camera di commercio di Ferrara su dati InfoCamere, Movimprese

 

Graf. 3 - Il contributo delle imprese giovanili alla crescita del sistema imprenditoriale
Peso % della componente delle imprese giovanili sullo stock delle imprese registrate al 30 settembre 2016 e sulle iscrizioni di nuove imprese nei primi 9 mesi del 2016

Graf. 3 - Il contributo delle imprese giovanili alla crescita del sistema imprenditoriale

Fonte: Osservatorio dell’Economia della Camera di commercio di Ferrara su dati InfoCamere, Movimprese


Graf. 4 - Il contributo delle imprese giovanili alla vitalità dei sistemi imprenditoriali locali
Peso % delle iscrizioni di imprese giovanili sul totale delle iscrizioni
Periodo gennaio-settembre 2016

Graf. 4 - Il contributo delle imprese giovanili alla vitalità dei sistemi imprenditoriali locali

Fonte: Osservatorio dell’Economia della Camera di commercio di Ferrara su dati InfoCamere, Movimprese

 

Tab. 1 - Imprese giovanili per regione e area geografica nei primi 9 mesi del 2016
Iscrizioni, cessazioni e saldo nel periodo e confronti % con i corrispondenti flussi totali
Valori assoluti e percentuali

Regione

Valori assoluti

Quota % su totale delle imprese

 

Iscr.

Cess.

Saldo

Iscr.

Cess.

FERRARA

379

206

173

25,4%

12,5%

Emilia Romagna

5.449

2.616

2.833

26,7%

13,3%

NORD-EST

13.937

6.073

7.864

27,4%

12,6%

ITALIA

87.946

37.877

50.069

31,1%

15,7%

Fonte: Osservatorio dell’Economia della Camera di commercio di Ferrara su dati InfoCamere, Movimprese

 

Tab. 2 - Imprese giovanili per forma giuridica nei primi 9 mesi del 2016
Totale imprese e imprese giovanili - Valori assoluti e percentuali

Classe di natura giuridica

Valori assoluti

Quota % sul totale delle imprese

Iscrizioni

Cessazioni

Saldo

Iscrizioni

Cessazioni

SOCIETA' DI CAPITALE

44

9

35

15,5%

5,8%

SOCIETA' DI PERSONE

17

12

5

13,2%

6,8%

IMPRESE INDIVIDUALI

314

184

130

30,3%

14,4%

COOPERATIVE

3

0

3

20,0%

0,0%

ALTRE FORME

1

1

0

3,6%

4,5%

TOTALE

379

206

173

25,4%

12,5%

Fonte: Osservatorio dell’Economia della Camera di commercio di Ferrara su dati InfoCamere, Movimprese

 

Graf. 5 – La composizione settoriale delle imprese giovanili al 30 settembre 2016

G5.jpg

 

Tab. 3 - Iscrizioni di imprese giovanili per attività economica nei primi 9 mesi del 2016
Attività a maggiore concentrazione di imprese ‘under 35’ rispetto al totale delle iscrizioni dell’anno
Valori assoluti e percentuali

Divisioni di attività

Iscrizioni

gennaio-settembre 2016

Imprese giovanili

Totale imprese

Peso % giovanili sul totale

Fabbricazione di mobili

1

1

100,0%

Attività di produzione cinematografica, di video e di pro...

2

3

66,7%

Industria del legno e dei prodotti in legno e sughero (es...

2

4

50,0%

Attività editoriali

1

2

50,0%

Attività ausiliarie dei servizi finanziari

14

30

46,7%

Pesca e acquacoltura

22

48

45,8%

Trasporto terrestre e mediante condotte

4

11

36,4%

Altre attività professionali, scientifiche e tecniche

4

11

36,4%

Commercio all'ingrosso e al dettaglio e riparazione di auto

9

25

36,0%

Altre attività di servizi per la persona

14

39

35,9%

Industrie alimentari

1

3

33,3%

Attività di supporto per le funzioni d'ufficio

8

24

33,3%

Attività dei servizi di ristorazione

27

85

31,8%

Commercio al dettaglio

36

121

29,8%

Riparazione, manutenzione ed installazione di macchine

4

14

28,6%

Lavori di costruzione specializzati

43

161

26,7%

Commercio all'ingrosso (escluso quello di autoveicoli )

30

116

25,9%

Attività di servizi per edifici e paesaggio

4

16

25,0%

Riparazione di computer e di beni per uso personale e per...

2

8

25,0%

Produzione di software, consulenza informatica e attività...

2

9

22,2%

Pubblicità e ricerche di mercato

2

9

22,2%

Confezione di articoli di abbigliamento; confezione di ar...

3

15

20,0%

Attività dei servizi d'informazione e altri servizi infor...

2

11

18,2%

Attività di direzione aziendale e di consulenza gestional...

2

13

15,4%

Coltivazioni agricole e produzione di prodotti animali, c...

18

125

14,4%

Alloggio

1

7

14,3%

Attività creative, artistiche e di intrattenimento

1

10

10,0%

Altro

3

114

2,6%

Totali settori

379

1.492

25,4%

Fonte: Osservatorio dell’Economia della Camera di commercio di Ferrara su dati InfoCamere, Movimprese


Tab. 4 - Distribuzione provinciale delle imprese giovanili al 30 settembre 2016
Graduatoria per incidenza percentuale delle imprese giovanili sul totale delle imprese in provincia

Posto in graduatoria

Provincia

Imprese giovanili

Totale imprese

Incidenza % su totale imprese

1

CROTONE

2.708

17.485

15,5%

 

2

VIBO VALENTIA

2.014

13.255

15,2%

 

3

REGGIO CALABRIA

7.513

51.877

14,5%

 

4

CASERTA

13.272

91.663

14,5%

 

5

PALERMO

13.893

96.422

14,4%

 

55

REGGIO EMILIA

5.147

55.709

9,2%

 

86

FERRARA

2.822

36.129

7,8%

 

93

RIMINI

2.982

39.676

7,5%

 

95

MODENA

5.580

74.825

7,5%

 

96

PARMA

3.455

46.338

7,5%

 

97

PIACENZA

2.233

30.075

7,4%

 

101

BOLOGNA

7.038

96.428

7,3%

 

102

RAVENNA

2.876

40.395

7,1%

 

103

TREVISO

6.310

89.359

7,1%

 

104

PORDENONE

1.860

26.620

7,0%

 

105

FORLI' - CESENA

2.883

42.986

6,7%

 

 

ITALIA

594.395

6.080.076

9,8%

 

Fonte: Osservatorio dell’Economia della Camera di commercio di Ferrara su dati InfoCamere, Movimprese

 

Tab. 5 – Imprese giovanili registrate ed iscritte per comune nei primi 9 mesi del 2016
Valori assoluti e percentuali

Comune

Imprese registrate

Nuove imprese

% sul totale nuove imprese

% per comune

Ferrara

961

150

25,3%

39,6%

Cento

259

41

25,5%

10,8%

Comacchio

253

35

22,4%

9,2%

Argenta

129

17

25,0%

4,5%

Codigoro

95

14

24,6%

3,7%

Portomaggiore

93

14

34,1%

3,7%

Copparo

90

13

27,1%

3,4%

Poggio Renatico

76

13

35,1%

3,4%

Goro

248

13

54,2%

3,4%

Bondeno

95

11

19,3%

2,9%

Mesola

103

11

33,3%

2,9%

Tresigallo

42

7

30,4%

1,8%

Lagosanto

39

6

21,4%

1,6%

Sant'Agostino

47

6

24,0%

1,6%

Mirabello

30

5

62,5%

1,3%

Berra

32

4

28,6%

1,1%

Ostellato

35

4

18,2%

1,1%

Fiscaglia

61

4

12,1%

1,1%

Ro

23

3

23,1%

0,8%

Vigarano Mainarda

33

3

18,8%

0,8%

Jolanda di Savoia

31

2

18,2%

0,5%

Voghiera

15

2

25,0%

0,5%

Formignana

15

1

11,1%

0,3%

Masi Torello

17

0

0,0%

0,0%

Totale

2.822

379

25,4%

100,0%

Fonte: Osservatorio dell’Economia della Camera di commercio di Ferrara su dati InfoCamere, Movimprese

 

Riferimento per i Media:
Camera di Commercio di Ferrara
Ufficio Stampa E-mail: stampa@fe.camcom.it Tel: 0532 783802 - 903

Accessibilità

Logo cnipa accessibilità Logo attestante il superamento ai sensi della Legge n.4/2004 della verifica tecnica di accessibilità

  

Privacy      Note Legali

Standard

Powered by Plone ®

Camera di Commercio

Camera di Commercio Industria Artigianato Agricoltura di Ferrara

C.F. e Partita Iva 00292740388
Codice IPA D0YUP8
Tel. 0532/783.711
Posta Elettronica Certificata
protocollo@fe.legalmail.camcom.it