Camera di Commercio di Ferrara
Tu sei qui: Portale Urp Sala Stampa Comunicati Stampa 2016 comunicati stampa Comunicato Stampa n. 44 - 22 luglio 2016

Supporto-Specialistico

Infogrammi interattivi della Camera di Commercio di Ferrara

Linea Amica

 
Azioni sul documento

Comunicato Stampa n. 44 - 22 luglio 2016

— archiviato sotto:
ultima modifica 22/07/2016 09:41

Govoni: “L’unica vera dimensione per partecipare alla sfida della competitività è la selezione condivisa di progetti di valore strategico, in grado di produrre reali cambiamenti positivi, e la capacità di portarli a termine, compito in cui il contributo di tutti è prezioso per attivare le migliori competenze in un’ottica di squadra e di governance condivise” - CAMERA DI COMMERCIO, OTTO GRANDI PROGETTI PER CAMBIARE IL FUTURO - Dall'Ente di Largo Castello più di 2 milioni e mezzo di euro nei prossimi due anni

  “Un territorio delle opportunità, per chi vuole investire, studiare, venire a vivere in provincia di Ferrara”. Così il presidente della Camera di commercio, Paolo Govoni, ha definito il nuovo piano strategico, varato all’unanimità, nelle scorse settimane, dalla Giunta dell’Ente di Largo Castello nell’ambito delle priorità strategiche dettate dal Consiglio, che guarda alla Ferrara del 2025. 8 le scelte di campo della Camera di commercio: PIÙ Investimenti; PIÙ Imprese; PIÙ Occupazione; PIÙ Ricerca e innovazione; PIÙ Capitale umano qualificato; PIÙ Servizi pubblici efficienti; PIÙ Cultura e turismo; PIÙ Inclusione sociale. Tra i progetti in agenda, l’attrazione di nuove imprese, la creazione di saperi specialistici, lo snellimento della burocrazia, condizioni certe a chi vuole investire e la diffusione di una ‘cultura’ in materia di pagamenti puntuali, efficienti e trasparenti tra imprese e tra imprese e pubblica amministrazione.

 “Tuteleremo il nostro modello sociale, i nostri valori, la coesione che riteniamo indispensabile - ha proseguito il presidente della Camera di commercio - soltanto se saremo capaci di migliorarci, di essere al tempo stesso più competitivi e più solidali, se avremo la forza di crescere nelle conoscenze, di diffonderle, di creare lavoro, di premiare i giovani, il merito, le eccellenze, e insieme di allargare le opportunità. Progettare il futuro, a partire dalle difficoltà e dalle sfide che stiamo vivendo, è la strada per governare bene anche il presente, con i suoi problemi cosi gravi”.

 Il Piano della Camera di commercio tiene conto e consolida i successi della trasformazione economica, sociale e culturale che ha interessato la provincia di Ferrara negli ultimi vent’anni, rafforzando un’anima non più mono-settoriale ma plurale, in un contesto segnato da tre fattori chiave: il perdurare degli effetti della crisi; la scarsità di risorse pubbliche e le modificazioni degli assetti istituzionali locali, con la nascita delle aree vaste. Queste nuove sfide richiedono – per l’Ente di Largo Castello – un progetto di sviluppo, uno sguardo al futuro che proietti l’intero territorio ferrarese verso un 2025 migliore.

 “L’unica vera dimensione per partecipare alla sfida della competitività – ha concluso Govoni - è la selezione condivisa di progetti di valore strategico, in grado di produrre reali cambiamenti positivi, e la capacità di portarli a termine, compito in cui il contributo di tutti è prezioso per attivare le migliori competenze in un’ottica di squadra e di governance condivise. Per far questo, dobbiamo partire dai nostri punti di forza che ci caratterizzano: Ferrara è punto di snodo tra Emilia e Romagna, ha forti specificità economiche, un sistema della formazione di qualità, un ambiente fertile per l’innovazione e la ricerca, una straordinaria vivacità culturale e creativa, una grande comunità solidale”.

 

 

Accessibilità

Logo cnipa accessibilità Logo attestante il superamento ai sensi della Legge n.4/2004 della verifica tecnica di accessibilità

  

Privacy      Note Legali

Standard

Powered by Plone ®

Camera di Commercio

Camera di Commercio Industria Artigianato Agricoltura di Ferrara

C.F. e Partita Iva 00292740388
Codice IPA D0YUP8
Tel. 0532/783.711
Posta Elettronica Certificata
protocollo@fe.legalmail.camcom.it