Camera di Commercio di Ferrara
Tu sei qui: Portale Urp Sala Stampa Comunicati Stampa 2011 Comunicati Stampa Comunicato Stampa n. 5 - 21 gennaio 2011

Infogrammi interattivi della Camera di Commercio di Ferrara

Linea Amica

 
Azioni sul documento

Comunicato Stampa n. 5 - 21 gennaio 2011

ultima modifica 07/06/2011 13:50

Occupazione giovanile: boom di richieste per l’intervento straordinario varato dalla Camera di Commercio. 51 le domande presentate dalle aziende ferraresi nel primo giorno di apertura del bando.

Roncarati: “Accolto dalle imprese l’invito ad investire

sui giovani e ad offrire loro adeguate opportunità”

Occupazione giovanile: boom di richieste per l’intervento straordinario varato dalla Camera di Commercio

51 le domande presentate dalle aziende ferraresi nel primo giorno di apertura del bando: finanziamenti richiesti più del doppio delle risorse disponibili

annullata, dunque, la presentazione del bando in programma lunedì 24 gennaio

Le imprese ferraresi "sbancano" il bando straordinario a sostegno dell’occupazione giovanile varato dalla Camera di Commercio solo lo scorso 17 gennaio: 51 le richieste di contributo (24 per il settore dell’artigianato, 14 per il commercio, 7 per i servizi alle imprese, 5 per l’industria e 1 per l’agricoltura) per assumere stabilmente nuovo personale o per trasformare contratti a tempo determinato in assunzioni a tempo indeterminato. Una risposta, nel primo giorno di apertura del bando, che è andata oltre le più rosee aspettative grazie all’adesione di tante piccole e medie imprese della nostra provincia che, raccogliendo l’invito della Camera di Commercio, hanno deciso di investire sui giovani, di chiamarli a fare la propria parte e dare loro adeguate opportunità.

“Oltre l’80% delle domande finora giunte riguarda l’assunzione di giovani al di sotto dei 30 anni”, ha detto Carlo Alberto Roncarati, Presidente della Camera di Commercio di Ferrara, secondo il quale “questo è un dato positivo perché, in una fase di congiuntura economica sfavorevole, è segno che le nostre imprese, pur attraversando momenti di forte difficoltà, stanno sempre di più operando sul fronte dell’accrescimento della competitività investendo sulle risorse umane per spingere anche sul rilancio della produttività. “Proprio in virtù di questa risposta così pronta – ha proseguito il Presidente – la Giunta camerale valuterà ogni possibile soluzione al fine di poter rifinanziare l’intervento e di rispondere, così, positivamente alle esigenze di molti imprenditori ferraresi”.

Il bando a sostegno dell’occupazione è contenuto, lo ricordiamo, in un pacchetto di misure più ampio (per il quale, al momento, le risorse risultano ancora disponibili) varato dalla Camera di Commercio, che mette a disposizione degli imprenditori contributi a fondo perduto anche per lo start up di nuove imprese (5 le domande già pervenute), in collaborazione con l’Agenzia di sviluppo SIPRO, l’accesso al credito e la patrimonializzazione aziendale, in sinergia con gli Organismi di garanzia fidi operanti in provincia di Ferrara.

Per qualsiasi informazione, è possibile rivolgersi all’ufficio Marketing del territorio, innovazione e qualità della Camera di Commercio (tel. 0532/783.813-820) o consultare il sito www.fe.camcom.it.

Riferimento per i Media:
Camera di Commercio di Ferrara
Ufficio Stampa E-mail: stampa@fe.camcom.it Tel: 0532 783802 - 903

Accessibilità

Logo cnipa accessibilità Logo attestante il superamento ai sensi della Legge n.4/2004 della verifica tecnica di accessibilità

  

Privacy      Note Legali

Standard

Powered by Plone ®

Camera di Commercio

Camera di Commercio Industria Artigianato Agricoltura di Ferrara

C.F. e Partita Iva 00292740388
Codice IPA D0YUP8
Tel. 0532/783.711
Posta Elettronica Certificata
protocollo@fe.legalmail.camcom.it