Camera di Commercio di Ferrara
Tu sei qui: Portale Urp Sala Stampa Comunicati Stampa 2011 Comunicati Stampa Comunicato Stampa n. 57 - 30 giugno 2011

Infogrammi interattivi della Camera di Commercio di Ferrara

Linea Amica

 
Azioni sul documento

Comunicato Stampa n. 57 - 30 giugno 2011

ultima modifica 30/06/2011 10:28

ORGANISMO DI MEDIAZIONE DELLA CAMERA DI COMMERCIO: AL VIA LA SELEZIONE PER L’ISCRIZIONE DI 20 MEDIATORI

Saranno 20 i mediatori professionali che saranno inseriti nell’elenco dell’Organismo di Mediazione n. 60 tenuto dalla Camera di Commercio di Ferrara. I mediatori, di cui l’Ente di Largo Castello si avvarrà per le procedure di mediazione divenute obbligatorie con la nuova riforma della conciliazione voluta dal Ministro della Giustizia Angelino Alfano, saranno selezionati con una procedura di valutazione pubblica.

 La selezione è aperta a un numero massimo di 50 partecipanti individuati utilizzando un criterio che terrà conto esclusivamente dell’ordine cronologico di arrivo delle domande di partecipazione.

 I candidati dovranno essere in possesso dei seguenti requisiti:

-        cittadinanza italiana o appartenenza ad un paese dell’UE

-        maggiore età

-        titolo di studi non inferiore alla laurea triennale o iscrizione ad un ordine o collegio professionale

-        possesso dei requisiti di onorabilità

 Potranno accedere alla procedura di selezione coloro che hanno frequentato con esito positivo un percorso formativo di almeno 50 ore, tenuto da uno degli Enti formativi iscritti nell’apposito Registro del Ministero di Giustizia e che non siano già iscritti in più di quattro organismi di mediazione.

 Le domande dovranno pervenire a partire dall’11 luglio 2011 alle ore 9,00 e fino alle ore 14,00 del giorno 29 luglio 2011, all’indirizzo di posta elettronica certificata protocollo@fe.legalmail.camcom.it.

 “I primi 20 mediatori che supereranno la selezione – ha affermato il presidente della Camera di Commercio Carlo Alberto Roncarati – andranno ad irrobustire la nostra squadra impegnata in prima linea sul fronte della mediazione. Una squadra affidabile e professionalmente preparata, che affronta quotidianamente le nuove procedure di giustizia alternativa avvallata anche dalla sinergia con istituzioni, a cominciare dalla Provincia, associazioni di categoria e ordini professionali, a garanzia di un risultato a favore dei cittadini e delle imprese per deflazionare il contenzioso civile e favorire la crescita del territorio.”

 Effetto crisi: le imprese ferraresi litigano di più per soldi e contratti. Soldi e contratti al centro di controversie in forte aumento rispetto al 2010 non solo per il numero ma anche per il valore medio delle liti (12.000 euro). E cresce il ricorso alla giustizia alternativa della Camera di Commercio da parte delle imprese: +230% rispetto all’anno passato. Tra le materie oggetto di conciliazione, il primato spetta alle telecomunicazioni, che riguardano 3 mediazioni su 4 (75%), seguite da commercio, turismo, artigianato, appalti, servizi, edilizia e diritto societario. E come constatato già da tempo, quanto le due parti acconsentono a sedersi intorno al tavolo per tentare una mediazione, la probabilità di raggiungere l’accordo è molto elevata, con un range che varia dal 70% al 90%.

 Tutte le modalità di candidatura e svolgimento del prove sono illustrate nel bando pubblicato sul sito della Camera di Commercio www.fe.camcom.it. Per maggiori informazioni, Segreteria dell’Organismo di Mediazione, tel. 0532-783923.

 

Riferimento per i Media:
Camera di Commercio di Ferrara
Ufficio Stampa E-mail: stampa@fe.camcom.it Tel: 0532 783802 - 903

Accessibilità

Logo cnipa accessibilità Logo attestante il superamento ai sensi della Legge n.4/2004 della verifica tecnica di accessibilità

  

Privacy      Note Legali

Standard

Powered by Plone ®

Camera di Commercio

Camera di Commercio Industria Artigianato Agricoltura di Ferrara

C.F. e Partita Iva 00292740388
Codice IPA D0YUP8
Tel. 0532/783.711
Posta Elettronica Certificata
protocollo@fe.legalmail.camcom.it