Camera di Commercio di Ferrara
Tu sei qui: Portale Urp DIMICOME buone prassi imprese immigrati Progetto europeo DIMICOME: buone pratiche di autoimprenditorialità e integrazione di immigrati

Supporto-Specialistico

Infogrammi interattivi della Camera di Commercio di Ferrara

Linea Amica

 
Azioni sul documento

Progetto europeo DIMICOME: buone pratiche di autoimprenditorialità e integrazione di immigrati

— archiviato sotto:
ultima modifica 14/12/2018 14:41

Una iniziativa per promuovere l'integrazione economica dei migranti attraverso la valorizzazione delle loro peculiarità e competenze

Unioncamere sta realizzando un progetto di ricerca finanziato dall’Unione Europea denominato DIMICOME (Diversity Management e Integrazione dei Migranti sul Mercato del Lavoro).

Il progetto si propone di realizzare una mappatura di cinquanta buone pratiche di Diversity Management nelle imprese (distribuite sui territori di Piemonte, Lombardia, Veneto, Emilia Romagna, Puglia), da individuare attraverso la rete delle Camere di commercio e in stretta collaborazione con gli altri partner territoriali.

In sintesi, per ciascuna regione si dovranno selezionare dieci imprese che hanno realizzato esperienze significative a favore dell’inclusione lavorativa e lo sviluppo professionale dei migranti.

Il progetto intende concorrere, oltre che al sostegno dell’occupabilità dei migranti nel breve periodo, al rinnovamento del modello italiano d’integrazione, rendendolo più coerente con istanze di sostenibilità nel lungo periodo, attraverso:

  • una trasformazione in senso inclusivo delle organizzazioni del mercato del lavoro, verso una maggior propensione a reclutare lavoratori migranti sulla base delle loro abilità specifiche e a incentivare strategicamente l’espressione della diversità delle risorse umane;
  • il rafforzamento, tra gli attori impegnati nella governance del mercato del lavoro, della capacità di riconoscere e valorizzare il potenziale dei migranti, in termini di competenze e in particolare di soft skill collegate all’esperienza migratoria.

Naturalmente questa sarà anche un’occasione per valorizzare al meglio la rete delle relazioni della Camera con il mondo delle associazioni imprenditoriali, sindacali e del terzo settore impegnato su questo versante; così come potrà essere molto utile utilizzare il patrimonio informativo derivante dall’esperienza camerale sui temi della responsabilità sociale d’impresa.

Le imprese della provincia di Ferrara che hanno realizzato importanti esperienze nell'inclusione lavorativa e lo sviluppo professionale dei migranti possono partecipare alla selezione compilando la scheda di partecipazione on-line.

Le imprese che si candideranno verranno contattate per fornire ulteriori informazioni sul progetto

Per INFO Ufficio Relazioni con il pubblico tel. 0532-783802/903 urp@fe.camcom.it

Per ulteriori informazioni visitare il sito dedicato.

Per partecipare alla selezione compilare la scheda on-line

« agosto 2020 »
agosto
lumamegivesado
12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31

Consultazione atti depositati dagli agenti di riscossione

Questionario

Segnalazione pubblicazioni non conformi

 
Accessibilità

Logo cnipa accessibilità Logo attestante il superamento ai sensi della Legge n.4/2004 della verifica tecnica di accessibilità

  

Privacy      Note Legali

Standard

Powered by Plone ®

Camera di Commercio

Camera di Commercio Industria Artigianato Agricoltura di Ferrara

C.F. e Partita Iva 00292740388
Codice IPA D0YUP8
Tel. 0532/783.711
Posta Elettronica Certificata
protocollo@fe.legalmail.camcom.it