Camera di Commercio di Ferrara
Tu sei qui: Portale Regolazione del Mercato Sicurezza prodotti D.P.I. - Dispositivi di protezione individuale

Supporto-Specialistico

Infogrammi interattivi della Camera di Commercio di Ferrara

Linea Amica

 
Azioni sul documento

D.P.I. - Dispositivi di protezione individuale

ultima modifica 12/05/2020 09:41
2.0

DPI - Occhiali da sole, maschere da sci, guanti da giardino, ecc.

Dal 21/04/2018 i dispositivi di protezione individuale (DPI) di prima categoria sono disciplinati dal Regolamento UE 2016/425 del Parlamento e del Consiglio del 09/03/2016 che abroga la direttiva 89/686/CEE del Consiglio.
Era consentita la messa a disposizione sul mercato dei DPI di prima categoria rientranti nel campo di applicazione della direttiva CE/89/686 e ad essa conformi, se immessi sul mercato anteriormente al 21/04/2019.
Dal 21/04/2019 i DPI immessi sul mercato devono essere conformi alle disposizioni del Regolamento 2016/425. L'adeguamento della normativa in Italia è stato realizzato con il D.Lgs n. 17 del 19/02/2019 che ha modificato il D.Lgs 475/92.

I DPI sono:

  • dispositivi progettati e fabbricati per essere indossati e tenuti da una persona per proteggersi da uno o più rischi per la sua salute o sicurezza;
  • i componenti interscambiabili dei dispositivi stessi, essenziali per la loro funzione protettiva;
  • i sistemi di collegamento per i dispositivi di cui sopra che non sono tenuti o indossati da una persona, che sono progettati per collegare tali dispositivi a un dispositivo esterno o a un punto di ancoraggio sicuro, che non sono progettati per essere collegati in modo fisso e che non richiedono fissaggio prima dell'uso.
  • Messa a disposizione sul mercato: si intende la fornitura di DPI per la distribuzione o l'uso sul mercato dell'Unione nell'ambito di un'attività commerciale, a titolo oneroso o gratuito.

    Immissione sul mercato: si intende la prima messa a disposizione di un DPI sul mercato dell'Unione.

    Presunzione di conformità dei DPI di prima categoria sulla base delle norme armonizzate (EN ISO 12312-1:2013): i DPI di prima categoria che è conforme alle norme armonizzate o a parti di esse, i cui riferimenti sono stati pubblicati nella Gazzetta Ufficiale dell'Unione europea, è considerato conforme ai requisiti di salute e di sicurezza enunciati nell'allegato II del Reg. (UE) 2016/425.

    Categorie di rischio dei DPI

    I DPI sono classificati secondo le categorie di rischio descritte nell'allegato II del Regolamento 2016/425.
    Categorie di rischio previste:
    La categoria I, in particolare, comprende i seguenti rischi minimi:

    • lesioni meccaniche superficiali;
    • contatto con prodotti per la pulizia poco aggressivi o contatto prolungato con l'acqua;
    • contatto con superfici calde che non superino i 50°C;
    • lesioni oculari dovute all'esposizione alla luce del sole (diverse dalle lesioni dovute all'osservazione del sole) condizioni atmosferiche di natura non estrema.

    La categoria II comprende i rischi diversi da quelli elencati nelle categorie I e III.
    La categoria III comprende i rischi che possono causare conseguenze molto gravi, quali morte o danni alla salute irreversibili.

    Indicazioni che devono accompagnare i DPI di prima categoria:

    • marcatura CE;
    • un numero di tipo, di lotto, di serie, oppure qualsiasi altro elemento che consenta l'identificazione;
    • norme, denominazione commerciale registrata o marchio registrato del fabbricante e indirizzo postale dove può essere contattato;
    • nome, denominazione commerciale registrata o marchio registrato dell'importatore (nel caso il fabbricante sia extra UE) e indirizzo postale ove può essere contattato;
    • informazioni di cui al punto 1.4 dell'allegato II del Regolamento 2016/425 ed istruzioni d'uso in lingua italiana;
    • dichiarazione di conformità o indirizzo internet dove è possibile accedere alla dichiarazione di conformità.
    « agosto 2020 »
    agosto
    lumamegivesado
    12
    3456789
    10111213141516
    17181920212223
    24252627282930
    31

    Consultazione atti depositati dagli agenti di riscossione

    Questionario

    Segnalazione pubblicazioni non conformi

     
    Accessibilità

    Logo cnipa accessibilità Logo attestante il superamento ai sensi della Legge n.4/2004 della verifica tecnica di accessibilità

      

    Privacy      Note Legali

    Standard

    Powered by Plone ®

    Camera di Commercio

    Camera di Commercio Industria Artigianato Agricoltura di Ferrara

    C.F. e Partita Iva 00292740388
    Codice IPA D0YUP8
    Tel. 0532/783.711
    Posta Elettronica Certificata
    protocollo@fe.legalmail.camcom.it