Camera di Commercio di Ferrara
Tu sei qui: Portale Regolazione del Mercato Marchi e brevetti Marchi Internazionali
Azioni sul documento

Marchi Internazionali

ultima modifica 26/07/2016 11:49
1.71428571429

Cos'è un marchio internazionale

Wipo - marchi internazionaliOrganizzazione Mondiale della Proprietà Industriale

Non si tratta di un marchio avente un’efficacia internazionale, bensì di una procedura semplificata di deposito e di rinnovo del marchio, che dà luogo alla concessione di tanti marchi nazionali quanti sono i Paesi designati nella domanda.

Infatti, invece di presentare tante domande di marchio quanti sono i Paesi interessati, come avviene nel caso di singoli depositi nazionali, è sufficiente presentare un’unica domanda all’O.M.P.I. (Organizzazione Mondiale della Proprietà Industriale) di Ginevra, tramite l’amministrazione competente del Paese d’origine.

Per un’impresa italiana la domanda si presenta all’Ufficio Italiano Brevetti e Marchi (U.I.B.M), tramite una delle Camere di Commercio Industria, Artigianato e Agricoltura situate sul territorio nazionale. Stessa procedura vale anche per le modifiche alla domanda originaria, il rinnovo e le eventuali designazioni a posteriori di ulteriori Paesi, salvo i casi in cui è possibile per il titolare depositare la domanda direttamente all'O.M.P.I.

La registrazione internazionale dei marchi è regolata da due distinti  trattati internazionali: l’Accordo di Madrid e il Protocollo di Madrid, la cui applicazione è però disciplinata da un Regolamento di esecuzione comune.

Inoltre la Convenzione di Parigi, alla quale aderiscono la gran parte dei Paesi, consente, nel caso del primo deposito di un marchio in un Paese aderente alla convenzione (ad es. l’Italia) di effettuare successivi depositi in altri Paesi della convenzione, purchè entro il termine di sei mesi dal primo deposito, rivendicando la cosiddetta “priorità”.
La rivendicazione della priorità consente di fare retroagire gli effetti derivanti dai successivi depositi alla data del primo.


registrazione di un marchio internazionale »

estensione territoriale posteriore »

rinnovo di un marchio internazionale »

Comunità Europea e Marchio Internazionale »

normativa »

guida alla registrazione di un marchio internazionale »

« febbraio 2018 »
febbraio
lumamegivesado
1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728
Prossimi eventi
21/02/2018 Cosa occorre sapere per operare in Russia oggi CTC Azienda Speciale della Camera di Commercio Via Alfieri Maserati adiacente civico 16 Bologna
22/02/2018 "Investire nella proprietà industriale per essere competitivi sul mercato": Il Bando Marchi +3 presentato il 22 febbraio Sala Conferenze Camera di commercio di Ferrara, Largo Castello 10
12/03/2018 Seminario MUD 2018 - Lunedì 12 marzo 2018 Sala Conferenze (largo Castello 10)
Prossimi eventi…

Consultazione atti depositati dagli agenti di riscossione

Questionario

Segnalazione pubblicazioni non conformi

 
Accessibilità

Logo cnipa accessibilità Logo attestante il superamento ai sensi della Legge n.4/2004 della verifica tecnica di accessibilità

  

Privacy      Note Legali

Standard

Powered by Plone ®

Camera di Commercio

Camera di Commercio Industria Artigianato Agricoltura di Ferrara

C.F. e Partita Iva 00292740388
Codice IPA D0YUP8
Tel. 0532/783.711
Posta Elettronica Certificata
protocollo@fe.legalmail.camcom.it