Camera di Commercio di Ferrara
Tu sei qui: Portale Promozione Finanziamenti Regione Emilia-Romagna Bando per la valorizzazione delle produzioni artigianali artistiche e tradizionali e le botteghe storiche: domande dal 15 ottobre

Infogrammi interattivi della Camera di Commercio di Ferrara

Linea Amica

 
Azioni sul documento

Bando per la valorizzazione delle produzioni artigianali artistiche e tradizionali e le botteghe storiche: domande dal 15 ottobre

— archiviato sotto: ,
ultima modifica 12/09/2019 12:28

Regione Emilia-Romagna - POR FESR 2014 2020 - Azione 3.3.2 e 3.3.4 - Contributi per le imprese

Bando per la valorizzazione delle produzioni artigianali artistiche e tradizionali e le botteghe storiche: domande dal 15 ottobre

Regione Emilia-Romagna

Obiettivo

Il bando ha come obiettivo quello di promuovere e agevolare la competitività delle imprese artigiane operanti nei settori delle lavorazioni artistiche e tradizionali. Altresì intende incentivare la conoscenza e la valorizzazione delle botteghe storiche, ovvero delle attività commerciali ed artigiane aventi valore storico, artistico, architettonico ed ambientale, che costituiscono testimonianza della storia, dell'arte, della cultura e della tradizione imprenditoriale locale.

Destinatari

Possono presentare domanda ed essere beneficiarie dei contributi:

  • le imprese regolarmente costituite e iscritte agli Albi Artigiani dell'Emilia-Romagna, che abbiano ottenuto la qualifica di imprese svolgenti mestieri artistici, tradizionali e dell'abbigliamento su misura ai sensi dell'art. 7 comma 3 lettera c) della Legge Regionale n. del 9 febbraio 2010;
  • le imprese che abbiano fatto richiesta della suddetta qualifica alla Regione entro il 30/09/2019;
  • le imprese che abbiano ottenuto alla data di presentazione della domanda l'iscrizione negli elenchi comunali di cui alla Legge Regionale n. 5/2008 - Promozione e valorizzazione delle botteghe storiche - denominate "botteghe storiche"

Contributo e spese ammissibili

Il progetto finanziabile dovrà avere una dimensione minima di investimento ammesso pari a euro 10.000 e l'agevolazione, a fondo perduto, è concessa nell'ambito del regime de minimis, nella misura del 40% dell'investimento ammesso fino ad un contributo massimo di euro 25.000.

  • acquisto e/o riparazione di attrezzature;
  • acquisto arredi e allestimento dei locali;
  • opere murarie ed impiantistiche;
  • spese promozionali e pubblicitarie strettamente connesse al progetto;
  • acquisto di servizi di consulenza strettamente connessi alla realizzazione dei progetti e /o richiesti per la presentazione delle domande

Scadenze

Le trasmissioni delle domande di contributo avverrà attraverso il portale Sfinge 2020 e dovrà essere presentata a partire dalle ore 10.00 del 15 ottobre 2019 fino alle ore 13.00 del 29 novembre 2019.

Per consultare il bando e scaricare la modulistica»

Per ulteriori informazioni

Sportello Imprese, dal lunedì al venerdì, 9.30-13.00

Tel. 848.800.258

E-mail: infoporfesr@regione.emilia-romagna.it

Accessibilità

Logo cnipa accessibilità Logo attestante il superamento ai sensi della Legge n.4/2004 della verifica tecnica di accessibilità

  

Privacy      Note Legali

Standard

Powered by Plone ®

Camera di Commercio

Camera di Commercio Industria Artigianato Agricoltura di Ferrara

C.F. e Partita Iva 00292740388
Codice IPA D0YUP8
Tel. 0532/783.711
Posta Elettronica Certificata
protocollo@fe.legalmail.camcom.it