Camera di Commercio di Ferrara
Tu sei qui: Portale Promozione Finanziamenti Regione Emilia-Romagna Bando per la valorizzazione delle produzioni artigianali artistiche e tradizionali e le botteghe storiche: domande dal 15 ottobre

Supporto-Specialistico

Infogrammi interattivi della Camera di Commercio di Ferrara

Linea Amica

 
Azioni sul documento

Bando per la valorizzazione delle produzioni artigianali artistiche e tradizionali e le botteghe storiche: domande dal 15 ottobre

— archiviato sotto: ,
ultima modifica 12/09/2019 12:28

Regione Emilia-Romagna - POR FESR 2014 2020 - Azione 3.3.2 e 3.3.4 - Contributi per le imprese

Bando per la valorizzazione delle produzioni artigianali artistiche e tradizionali e le botteghe storiche: domande dal 15 ottobre

Regione Emilia-Romagna

Obiettivo

Il bando ha come obiettivo quello di promuovere e agevolare la competitività delle imprese artigiane operanti nei settori delle lavorazioni artistiche e tradizionali. Altresì intende incentivare la conoscenza e la valorizzazione delle botteghe storiche, ovvero delle attività commerciali ed artigiane aventi valore storico, artistico, architettonico ed ambientale, che costituiscono testimonianza della storia, dell'arte, della cultura e della tradizione imprenditoriale locale.

Destinatari

Possono presentare domanda ed essere beneficiarie dei contributi:

  • le imprese regolarmente costituite e iscritte agli Albi Artigiani dell'Emilia-Romagna, che abbiano ottenuto la qualifica di imprese svolgenti mestieri artistici, tradizionali e dell'abbigliamento su misura ai sensi dell'art. 7 comma 3 lettera c) della Legge Regionale n. del 9 febbraio 2010;
  • le imprese che abbiano fatto richiesta della suddetta qualifica alla Regione entro il 30/09/2019;
  • le imprese che abbiano ottenuto alla data di presentazione della domanda l'iscrizione negli elenchi comunali di cui alla Legge Regionale n. 5/2008 - Promozione e valorizzazione delle botteghe storiche - denominate "botteghe storiche"

Contributo e spese ammissibili

Il progetto finanziabile dovrà avere una dimensione minima di investimento ammesso pari a euro 10.000 e l'agevolazione, a fondo perduto, è concessa nell'ambito del regime de minimis, nella misura del 40% dell'investimento ammesso fino ad un contributo massimo di euro 25.000.

  • acquisto e/o riparazione di attrezzature;
  • acquisto arredi e allestimento dei locali;
  • opere murarie ed impiantistiche;
  • spese promozionali e pubblicitarie strettamente connesse al progetto;
  • acquisto di servizi di consulenza strettamente connessi alla realizzazione dei progetti e /o richiesti per la presentazione delle domande

Scadenze

Le trasmissioni delle domande di contributo avverrà attraverso il portale Sfinge 2020 e dovrà essere presentata a partire dalle ore 10.00 del 15 ottobre 2019 fino alle ore 13.00 del 29 novembre 2019.

Per consultare il bando e scaricare la modulistica»

Per ulteriori informazioni

Sportello Imprese, dal lunedì al venerdì, 9.30-13.00

Tel. 848.800.258

E-mail: infoporfesr@regione.emilia-romagna.it

« agosto 2020 »
agosto
lumamegivesado
12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31

Consultazione atti depositati dagli agenti di riscossione

Questionario

Segnalazione pubblicazioni non conformi

 
Accessibilità

Logo cnipa accessibilità Logo attestante il superamento ai sensi della Legge n.4/2004 della verifica tecnica di accessibilità

  

Privacy      Note Legali

Standard

Powered by Plone ®

Camera di Commercio

Camera di Commercio Industria Artigianato Agricoltura di Ferrara

C.F. e Partita Iva 00292740388
Codice IPA D0YUP8
Tel. 0532/783.711
Posta Elettronica Certificata
protocollo@fe.legalmail.camcom.it