Camera di Commercio di Ferrara
Tu sei qui: Portale Promozione Contributi e Finanziamenti Bando Voucher Digitali I4.0 - anno 2019

Infogrammi interattivi della Camera di Commercio di Ferrara

Linea Amica

 
Azioni sul documento

Bando Voucher Digitali I4.0 - anno 2019

— archiviato sotto:
ultima modifica 04/04/2019 09:38
2.46153846154

Il nuovo bando aperto dal 10 aprile al 15 luglio 2019. A sostegno delle iniziative di digitalizzazione in ottica 4.0 delle micro, piccole e medie imprese di tutti i settori.

PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE:
dalle ore 10.00 del 10 aprile 2019 fino alle ore 24.00 del 15 luglio 2019

vedi il Bando Voucher Digitali I4.0 - 2019

Soggetti Beneficiari (art. 4)

Micro, piccole e medie imprese (mPMI), costituite in qualsiasi forma giuridica, operanti in tutti i settori di attività, aventi sede o U.L. in provincia di Ferrara.  Le imprese dovranno essere iscritte alla Camera di commercio di Ferrara e in regola con gli obblighi contributivi (DURC) e con il pagamento del diritto annuale.

Risorse disponibili (art. 3)

Le risorse complessivamente stanziate per il 2019 ammontano a250.000,00 così ripartite:

  • Misura A: € 70.000,00 per progetti condivisi da 3 a 20 imprese

  • Misura B:180.000,00 per progetti di  singole imprese

Ciascuna impresa può presentare una sola richiesta di voucher scegliendo, alternativamente, tra le Misure A e B.
Il voucher viene concesso in regime "de minimis", ai sensi dei Regg. UE n. 1407 e n. 1408/2013.

Importo del voucher

Misura A e Misura B

Importo massimo del voucher

€ 10.000,00

Investimento minimo

€   4.000,00

Premialità (possesso del rating di legalità)

+  € 250,00

Intensità dell'aiuto

70%
delle spese ammesse

Spese ammissibili (art. 7)

Per entrambe le Misure A e B sono ammissibili le spese riferite ad almeno una delle tecnologie I4.0 elencate nel bando:

  • a) spese per servizi di consulenza e/o formazione relativi alle tecnologie di innovazione digitale I4.0 di cui all'Elenco 1 e Elenco 2, erogati dai fornitori descritti nella Scheda 2 Misura B, per ALMENO il 50% delle spese ammissibili totali;
  • b) acquisto di beni e servizi strumentali collegati e funzionali all’acquisizione delle tecnologie di cui al  precedente punto a), nel LIMITE MASSIMO del 50% delle spese ammissibili totali

Periodo di ammissibilità delle spese

Le spese potranno decorrere dal 1 gennaio 2019 e fino al 120° giorno successivo alla data del provvedimento di approvazione delle graduatorie di concessione del contributo, data riportata nella graduatoria pubblicata sul sito camerale.

Realizzazione intervento

Ai fini dell'erogazione del contributo l’intervento dovrà essere realizzato per almeno il 70% dell’importo delle spese ammesse al contributo, pena la decadenza del beneficio.

Termini per la rendicontazione

Per entrambe le Misure A e B:

  • La rendicontazione delle spese sostenute, da inviare su apposito modulo (A o B), allegando tutti i documenti di spesa pagati, è da inviare  entro le ore 24,00 del 31 marzo 2020;
  • Data ultima fattura: 120° giorno successivo alla data del provvedimento di approvazione delle graduatorie di concessione;

Criteri di assegnazione del voucher

  • Misura A: procedura valutativa a graduatoria
    in base all'ordine cronologico di presentazione della domanda, al superamento dell'istruttoria amministrativa-formale e alla valutazione tecnica effettuata da apposito Nucleo di valutazione, con assegnazione di un punteggio in base ai criteri previsti dalla Scheda 1 - Misura A del bando;
  • Misura B: procedura valutativa a sportello
    in base all' ordine cronologico di presentazione della domanda e superamento dell'istruttoria amministrativa-formale e di merito

Modalità d'invio delle domande (art. 9)

La trasmissione delle domande di contributo potrà essere effettuata, nel periodo di apertura del bando, esclusivamente con Posta Elettronica Certificata (PEC) al seguente indirizzo di posta elettronica certificata della Camera di commercio:

protocollo@fe.legalmail.camcom.it

Il messaggio di posta elettronica dovrà contenere in allegato il modulo di domanda (A o B) e relativi allegati, in formato immodificabile PDF, firmati digitalmente dal legale rappresentante dell'impresa richiedente, indicando quale oggetto del messaggio:

"Bando Voucher Digitali I4.0 2019 - 19VD-PROM"

E' ammesso il conferimento di apposita procura speciale ad un soggetto intermediario per la sola trasmissione telematica della domanda. Le domande prive della sottoscrizione digitale del legale rappresentante o del procuratore saranno considerate inammissibili.

Le imprese richiedenti, in fase di domanda, dovranno produrre il Report di self-assessment di maturità digitale “Selfi4.0”.


Per l'assolvimento dell'imposta di bollo è necessario acquistare una marca da bollo destinata esclusivamente alla presentazione della domanda e riportare sul modulo di domanda, nella cella dedicata, il relativo numero identificativo (seriale) La marca stessa deve essere inoltre applicata nella copia cartacea della domanda, annullata con sigla o altra procedura di annullamento e conservata nella pratica originale per 5 anni per eventuali controlli.

marca da bollo

 

Le informazioni contenute in questa pagina non sono esaustive; per ogni aspetto di dettaglio si rinvia al testo integrale del bando.

vedi il bando 2019»

La modulistica è scaricabile anche dalla sezione "modulistica contributi e finanziamenti"

MISURA A

Modulo di domanda Misura A »
(sottoscritto dal legale rappresentante dell'impresa richiedente del contributo)
Modulo progetto Misura A »
(sottoscritto dal legale rappresentante del soggetto proponente)

Modulo fornitori A »
(sottoscritto dal legale rappresentante del soggetto "ulteriore soggetto proponente")

Dichiarazione di adesione al progetto e scelta Responsabile Tecnico »
(sottoscritto dal legale rappresentante dell'impresa richiedente del contributo)
Dichiarazione possesso requisiti Responsabile Tecnico »
(sottoscritto dal Responsabile Tecnico)

MISURA B

Modulo di domanda Misura B »
(sottoscritto dal legale rappresentante dell'impresa richiedente del contributo)
Modulo fornitori B »
(sottoscritto dal legale rappresentante del soggetto "ulteriore fornitore")

MISURA A e B

Modulo di procura per la trasmissione della domanda »
(sottoscritto con firma autografa del delegante e firma digitale del procuratore)



 

Per informazioni:

Ufficio Marketing del Territorio, Innovazione e Qualità
promozione@fe.camcom.it    tel. 0532-783.821
pid@fe.camcom.it                  tel. 0532-783.777

Contenuti correlati
Accessibilità

Logo cnipa accessibilità Logo attestante il superamento ai sensi della Legge n.4/2004 della verifica tecnica di accessibilità

  

Privacy      Note Legali

Standard

Powered by Plone ®

Camera di Commercio

Camera di Commercio Industria Artigianato Agricoltura di Ferrara

C.F. e Partita Iva 00292740388
Codice IPA D0YUP8
Tel. 0532/783.711
Posta Elettronica Certificata
protocollo@fe.legalmail.camcom.it