Camera di Commercio di Ferrara
Tu sei qui: Portale Promozione Contributi e Finanziamenti bandi por fesr emilia romagna 2014-2020 Bando per il ripopolamento e la rivitalizzazione dei centri storici nei comuni più colpiti dagli eventi sismici del 20-29 maggio 2012

Supporto-Specialistico

Infogrammi interattivi della Camera di Commercio di Ferrara

Linea Amica

 
Azioni sul documento

Bando per il ripopolamento e la rivitalizzazione dei centri storici nei comuni più colpiti dagli eventi sismici del 20-29 maggio 2012

ultima modifica 06/08/2019 10:52

Comuni interessati della provincia di Ferrara: Bondeno, Cento, Ferrara, Terre del Reno, Poggio Renatico e Vigarano Mainarda

Bando per il ripopolamento e la rivitalizzazione dei centri storici nei comuni più colpiti dagli eventi sismici del 20-29 maggio 2012

Regione Emilia-Romagna

Obiettivo

Il bando ha come obiettivo quello di favorire il ripopolamento e la rivitalizzazione delle aree dei centri storici e delle frazioni e/o di altre aree dei Comuni dell'Emilia-Romagna più colpiti dagli eventi sismici accaduti nel maggio del 2012.

Destinatari

Possono presentare domanda ed essere beneficiari dei contributi:

  • Micro, piccole e medie imprese;
  • liberi professionisti e lavoratori autonomi;
  • associazioni, fondazioni, enti no profit

Gli interventi agevolabili dovranno essere realizzati in immobili localizzati nei centri storici, nelle frazioni e/o nelle altre aree indicate formalmente dai comuni interessati ed elencati all'art. 14 - Aree ammissibili del bando.

Contributo e spese ammissibili

I progetti per i quali viene presentata domanda di contributo dovranno avere una dimensione di investimento non inferiore a euro 10.000 e l'agevolazione, a fondo perduto, è concesso nella misura del 70% delle spese ammissibili fino ad un contributo massimo di euro 150.000.

  • spese per opere edili, murarie e impiantistiche strettamente collegate al progetto;
  • acquisto di arredi;
  • acquisto di impianti strettamente connessi all'esercizio dell'attività, di beni strumentali e di attrezzature;
  • acquisto hardware, software, licenze per l'utilizzo di software, servizi di cloud computing;
  • spese per la realizzazione di siti internet ed e-commerce;
  • spese per l'acquisto e installazione di impianti per la ricarica di mezzi elettrici;
  • spese per l'acquisto di mezzi di trasporto non targati;
  • spese promozionali correlate all'investimento;
  • acquisizioni di servizi di consulenza specializzata per la realizzazione del progetto;

Scadenze

La domanda di contributo dovrà essere compilata ed inviata alla Regione esclusivamente per via telematica, tramite l'applicazione web Sfinge 2020, e presentata all'interno delle finestre e delle seguenti scadenze:

  • 1° finestra: chiusa;
  • 2° finestra: dalle ore 10.00 del 13 settembre 2019, alle ore 13.00 del 29 novembre 2019;
  • 3° finestra: dalle ore 10.00 del 1° giugno 2020, alle ore 13.00 del 30 giugno 2020

Per consultare il bando e scaricare la modulistica»

Per ulteriori informazioni

Sportello Imprese, dal lunedì al venerdì, 9.30-13.00

Tel. 848.800.258

E-mail: imprese@regione.emilia-romagna.it

Accessibilità

Logo cnipa accessibilità Logo attestante il superamento ai sensi della Legge n.4/2004 della verifica tecnica di accessibilità

  

Privacy      Note Legali

Standard

Powered by Plone ®

Camera di Commercio

Camera di Commercio Industria Artigianato Agricoltura di Ferrara

C.F. e Partita Iva 00292740388
Codice IPA D0YUP8
Tel. 0532/783.711
Posta Elettronica Certificata
protocollo@fe.legalmail.camcom.it