Camera di Commercio di Ferrara
Tu sei qui: Portale Promozione Contributi e Finanziamenti bandi por fesr emilia romagna 2014-2020 Bando per il ripopolamento e la rivitalizzazione dei centri storici nei comuni più colpiti dagli eventi sismici del 20-29 maggio 2012

Supporto-Specialistico

Infogrammi interattivi della Camera di Commercio di Ferrara

Linea Amica

 
Azioni sul documento

Bando per il ripopolamento e la rivitalizzazione dei centri storici nei comuni più colpiti dagli eventi sismici del 20-29 maggio 2012

ultima modifica 06/08/2019 11:52

Comuni interessati della provincia di Ferrara: Bondeno, Cento, Ferrara, Terre del Reno, Poggio Renatico e Vigarano Mainarda

Bando per il ripopolamento e la rivitalizzazione dei centri storici nei comuni più colpiti dagli eventi sismici del 20-29 maggio 2012

Regione Emilia-Romagna

Obiettivo

Il bando ha come obiettivo quello di favorire il ripopolamento e la rivitalizzazione delle aree dei centri storici e delle frazioni e/o di altre aree dei Comuni dell'Emilia-Romagna più colpiti dagli eventi sismici accaduti nel maggio del 2012.

Destinatari

Possono presentare domanda ed essere beneficiari dei contributi:

  • Micro, piccole e medie imprese;
  • liberi professionisti e lavoratori autonomi;
  • associazioni, fondazioni, enti no profit

Gli interventi agevolabili dovranno essere realizzati in immobili localizzati nei centri storici, nelle frazioni e/o nelle altre aree indicate formalmente dai comuni interessati ed elencati all'art. 14 - Aree ammissibili del bando.

Contributo e spese ammissibili

I progetti per i quali viene presentata domanda di contributo dovranno avere una dimensione di investimento non inferiore a euro 10.000 e l'agevolazione, a fondo perduto, è concesso nella misura del 70% delle spese ammissibili fino ad un contributo massimo di euro 150.000.

  • spese per opere edili, murarie e impiantistiche strettamente collegate al progetto;
  • acquisto di arredi;
  • acquisto di impianti strettamente connessi all'esercizio dell'attività, di beni strumentali e di attrezzature;
  • acquisto hardware, software, licenze per l'utilizzo di software, servizi di cloud computing;
  • spese per la realizzazione di siti internet ed e-commerce;
  • spese per l'acquisto e installazione di impianti per la ricarica di mezzi elettrici;
  • spese per l'acquisto di mezzi di trasporto non targati;
  • spese promozionali correlate all'investimento;
  • acquisizioni di servizi di consulenza specializzata per la realizzazione del progetto;

Scadenze

La domanda di contributo dovrà essere compilata ed inviata alla Regione esclusivamente per via telematica, tramite l'applicazione web Sfinge 2020, e presentata all'interno delle finestre e delle seguenti scadenze:

  • 1° finestra: chiusa;
  • 2° finestra: dalle ore 10.00 del 13 settembre 2019, alle ore 13.00 del 29 novembre 2019;
  • 3° finestra: dalle ore 10.00 del 1° giugno 2020, alle ore 13.00 del 30 giugno 2020

Per consultare il bando e scaricare la modulistica»

Per ulteriori informazioni

Sportello Imprese, dal lunedì al venerdì, 9.30-13.00

Tel. 848.800.258

E-mail: imprese@regione.emilia-romagna.it

« agosto 2020 »
agosto
lumamegivesado
12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31

Consultazione atti depositati dagli agenti di riscossione

Questionario

Segnalazione pubblicazioni non conformi

 
Accessibilità

Logo cnipa accessibilità Logo attestante il superamento ai sensi della Legge n.4/2004 della verifica tecnica di accessibilità

  

Privacy      Note Legali

Standard

Powered by Plone ®

Camera di Commercio

Camera di Commercio Industria Artigianato Agricoltura di Ferrara

C.F. e Partita Iva 00292740388
Codice IPA D0YUP8
Tel. 0532/783.711
Posta Elettronica Certificata
protocollo@fe.legalmail.camcom.it