Camera di Commercio di Ferrara
Tu sei qui: Portale Newsletter Registro Imprese 07 Gennaio 2011 - Newsletter Registro Imprese di Ferrara

Infogrammi interattivi della Camera di Commercio di Ferrara

Linea Amica

 

07 Gennaio 2011 - Newsletter Registro Imprese di Ferrara


07/01/2011

Novità per iscrizione PEC nel registro imprese - Bilancio di Consorzio e obbligo XBRL

1) Indirizzo PEC nelle richieste di iscrizioni al registro imprese

Nel ricordare che il termine ultimo per l'iscrizione nel registro imprese dell'indirizzo di posta elettronica certificata  per tutte le società scade il 29/11/2011, si invita a provvedere ad inviare apposita comunicazione per via telematica (si veda la sezione "PEC iscritta al Registro imprese"), la quale è esente da diritti e bolli. In caso di omesso deposito dell'indirizzo PEC sarà applicata la sanzione prevista dall'articolo 2630 codice civile (da un minimo di 206 ad un massimo di 2.065 euro per ciascun amministratore).

Si precisa inoltre che restano esclusi dall'obbligo di comunicare un indirizzo pec, in occasione della presentazione di una qualunque domanda di iscrizione di modificazione nel registro imprese, il deposito di bilancio, la registrazione di dati R.E.A. e l'iscrizione degli atti di cessione quote di s.r.l.; solo per queste ultime istanze (cessioni quote), nel caso il presentante (notaio o commercialista) comunichi anche l'indirizzo pec,  apposita dichiarazione nel riquadro "note" dell'acquisizione da parte del professionista, della delega di un amministratore della società, o in alternativa, apposita dichiarazione inserita in allegato alla domanda con sottoscrizione di un amministratore.

2) Consorzi: Obbligo XBRL

In vista della scadenza del termine per il deposito al registro imprese dei bilanci dei  Consorzi si ricorda che con nota del 23 dicembre 2009 l'Unioncamere ha diramato un documento, condiviso con il Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti, nel quale viene esplicitamente ritenuto che "l’obbligo di adottare le modalità di presentazione nel formato elaborabile (XBRL) si applica anche ai consorzi con attività esterna" e che la situazione patrimoniale dei consorzi è assimilabile al bilancio delle società (art. 2615 c.c.). Ne consegue che i consorzi con attività esterna di cui all’art. 2612 c.c. sono tenuti a depositare nel Registro Imprese, entro due mesi dalla chiusura dell’esercizio annuale (di regola entro il mese di febbraio), il bilancio completo osservando le regole delle S.p.A. secondo il nuovo standard XBRL.

Per ulteriori informazioni rivolgersi alla C.C.I.A.A. di Ferrara – Ufficio Registro Imprese.

Accessibilità

Logo cnipa accessibilità Logo attestante il superamento ai sensi della Legge n.4/2004 della verifica tecnica di accessibilità

  

Privacy      Note Legali

Standard

Powered by Plone ®

Camera di Commercio

Camera di Commercio Industria Artigianato Agricoltura di Ferrara

C.F. e Partita Iva 00292740388
Codice IPA D0YUP8
Tel. 0532/783.711
Posta Elettronica Certificata
protocollo@fe.legalmail.camcom.it