Camera di Commercio di Ferrara
Tu sei qui: Portale Internazionalizzazione Iniziative, Fiere e Missioni Notizie Industria 4.0 e Smart Factory: Emilia Romagna vs Germania
Azioni sul documento

Industria 4.0 e Smart Factory: Emilia Romagna vs Germania

— archiviato sotto:
ultima modifica 23/11/2017 15:48

Percorso di accompagnamento delle imprese manifatturiere progettato per agevolare un posizionamento adeguato nei futuri scenari competitivi a livello internazionale, sempre più condizionati dai processi di digitalizzazione. Adesioni entro il 20 novembre.

Industria 4.0 e Smart Factory: Emilia Romagna vs Germania

Smart Factory

L'iniziativa fa parte del programma “Promozione export e internazionalizzazione intelligente”, approvato dal Mi.S.E. e condiviso dalla Regione Emilia-Romagna, che prevede la concessione di contributi nell'ambito di un apposito bando.

L'iniziativa

Percorso strutturato che abbina ATTIVITA' FORMATIVE (di carattere generale sul mercato tedesco e di carattere tecnico sull’industria 4.0) e ATTIVITA' DI NETWORKING con vendor tedeschi di tecnologie e con potenziali partner per l’avvio di collaborazioni commerciali e tecnologiche.

Le attività si svilupperanno da febbraio a giugno 2018 attraverso la realizzazione delle seguenti fasi operative:

  • Formazione (20-28 febbraio): 
    Giornata d'aula di preparazione al mercato tedesco (dati macroeconomici, sviluppo dei settori delle aziende partecipanti con indicazione dei centri di eccellenza e distretti produttivi, modalità di approccio commerciale con le imprese tedesche committenti e partner tecnologici). 
    A seguire, giornata di formazione tecnica su Industria 4.0 (definizione di Industria 4.0 applicata ai settori del progetto, sviluppi in Germania, applicazioni pratiche già in essere in Germania nei settori del progetto, vantaggi di Industria 4.0 e scenari di sviluppo). 
    Nella stessa giornata potranno essere organizzati “focus group” tematici sulla base dei settori delle aziende partecipanti, anche con il coinvolgimento della Rete Alta Tecnologia dell'Emilia-Romagna.
  • Check-up delle imprese e rilevazione del fabbisogno (1-10 marzo):  
    Incontri in azienda con un pool di esperti per identificare la preparazione tecnica e la predisposizione a Industria 4.0 (check dei macchinari e processi presenti e consigli per implementazioni) e per verificare la preparazione all’export (check-up della struttura commerciale in azienda e strumenti di comunicazione, consigli per implementazioni).
  • Missione di scouting in Germania (07-11 maggio): 
    Incontri b2b con “vendor” tedeschi di tecnologie e con potenziali partner per collaborazioni commerciali e tecnologiche. Visite ai centri d'eccellenza per presentare le aziende emiliano–romagnole allo scopo di sensibilizzare gli interlocutori tedeschi su fabbisogni e punti di forza.
  • Attività di follow-up e monitoraggio (maggio-giugno 2018) sui contatti avviati durante la trasferta, per consolidare maggiormente le prime relazioni sviluppate e favorire l’avvio di possibili opportunità di collaborazione.

Destinatari

L’evento si rivolge alle imprese

  • manifatturiere
  • di servizi (intelligent IT services, service platform for IoT, cybersecurity, dati e servizi ad alta scalabilità, logistica delle merci);
  • della filiera salute e benessere (medicina rigenerativa, protesica e biomedicale, sviluppo farmaceutico, tecnologie per la vita indipendente).

Requisiti

Possono partecipare le imprese attive e le reti formali di impresa (L. 33/2009),

  • con sede legale e unità operativa in Emilia-Romagna
  • regolarmente iscritte alla Camera di commercio di Ferrara (o altra Camera di commercio dell'Emilia Romagna)
  • con un fatturato minimo di 700.000 euro

Possono partecipare da un minimo di 8 ad un massimo di 15 imprese.

Modalità di partecipazione

Per aderire all’iniziativa le imprese e le reti formali di imprese (L. 33/2009) dovranno:

  • prendere visione del Bando regionale per la concessione di contributi a progetti di promozione export e di internazionalizzazione
  • candidarsi in modalità telematica attraverso lo sportello virtuale di Unioncamere Emilia Romagna  http://servizionline.ucer.camcom.it/front-rol/.
    Dopo la registrazione, scegliere la tipologia del bando (LINEA A – Industria 4.0 e Smart Factory: Emilia Romagna vs Germania) e compilare il form on line. 
    E' possibile citare documenti che attestino eventuali certificazioni, premi, ecc. all’interno del documento di iscrizione on line.
    La domanda al bando dovrà essere firmata digitalmente.
    Non sono ammesse altre modalità di presentazione delle domande.

Il bando sarà aperto alle candidature dal 30 ottobre ore 14.00 e si chiuderà il 20 novembre 2017 ore 16.00.
Le imprese saranno selezionate da una Commissione di valutazione tramite una procedura “valutativa a sportello” ai sensi dell’art. 6 del bando regionale e riceveranno da Unioncamere Emilia-Romagna comunicazione di partecipazione al progetto entro 45 giorni dalla chiusura del bando.

Costi

Il costo dell'iniziativa per impresa è pari a Euro 9.333,33 + IVA da pagare in due tranche al soggetto gestore: la prima (50%) a conferma di partecipazione al progetto e la seconda entro il 30/06/2018.Sono esclusi i costi di viaggio e soggiorno.

L'importo del contributo fisso ad impresa concesso dal bando regionale è pari a Euro 7.466,67 (80% della quota di partecipazione)

Documenti da scaricare

Per informazioni

  • Camera di commercio di Ferrara:
    Ufficio Marketing internazionale, Tel. 0532 783 812, e-mail estero@fe.camcom.it
  • CISE – Centro per l’Innovazione e lo Sviluppo Economico
    Dr. Luca Bartoletti, Tel. 0543/38211, e-mail: innovazione@ciseonweb.it
Accessibilità

Logo cnipa accessibilità Logo attestante il superamento ai sensi della Legge n.4/2004 della verifica tecnica di accessibilità

  

Privacy      Note Legali

Standard

Powered by Plone ®

Camera di Commercio

Camera di Commercio Industria Artigianato Agricoltura di Ferrara

C.F. e Partita Iva 00292740388
Codice IPA D0YUP8
Tel. 0532/783.711
Posta Elettronica Certificata
protocollo@fe.legalmail.camcom.it