Camera di Commercio di Ferrara
Tu sei qui: Portale Internazionalizzazione Documenti per l'Estero Prodotti a duplice uso (DUAL USE)

Infogrammi interattivi della Camera di Commercio di Ferrara

Linea Amica

 
Azioni sul documento

Prodotti a duplice uso (DUAL USE)

ultima modifica 08/06/2018 12:15
2.69230769231
Nessuna valutazione impostata

 

 

 

I prodotti a duplice uso sono prodotti, inclusi i software e le tecnologie, che, sebbene abbiano prevalentemente un utilizzo civile (es. valvole, guarnizioni con determinate caratteristiche tecniche), potrebbero anche essere impiegati a scopi militari.

Vi rientrano tutti i beni (compresi quelli intermedi) che possono essere utilizzati sia a fini non esplosivi, sia nella fabbricazione di armi nucleari o di altri congegni esplosivi nucleari.

Tali beni sono sottoposti ad uno stretto controllo sia per esigenze di interesse nazionale che per impegni derivanti da intese ed accordi internazionali.

L'esportazione di questi prodotti è in taluni casi VIETATA, in altri è soggetta ad AUTORIZZAZIONE preventiva.

Procedura per verificare se un bene è "dual use"

Per capire se un prodotto è duale occorre valutare

  • sia la destinazione d'uso del materiale (end-user)
  • sia i requisiti e le caratteristiche tecniche costruttive o di progettazione individuate dalla normativa.

Già sul sito dell'Agenzia delle Dogane (TARIC) si può fare una verifica preliminare per accertare che il prodotto in questione non sia potenzialmente dual use: VEDI COME » (esempio tratto da dispensa del seminario del  20.10.2015)

Se compare la dicitura "autorizzazione dual use" non significa che il prodotto sia davvero dual use, ma è necessario verificare se le caratteristiche tecniche del prodotto sono quelle individuate nell'elenco dei beni dual use.

Poichè nella normativa i beni non sono elencati in base al codice di nomenclatura doganale, ma in base a codici diversi (codici dual use) bisogna individuare i codici dual use corrispondenti e verificare quali sono le caratteristiche tecniche tali per cui il bene deve essere considerato duale.

Per individuare i codici dual use si può:

Una volta individuato il codice, occorre leggere cosa prevede la normativa per quello specifico codice: se il bene ha le stesse caratteristiche previste dalla normativa allora è dual use ed è quindi necessario richiedere l'autorizzazione all'esportazione al Ministero per lo Sviluppo Economico.

Leggi l'articolo »

Vai al sito della TARIC »

Vai al sito della Commissione Europea »
(scendere in fondo alla pagina, sez. Key documents che vengono periodicamente aggiornati) »

Elenco dei beni dual use e normativa di riferimento

I beni a duplice uso sono stati individuati nel l'allegato 1 del regolamento comunitario 428/2009 con il quale è stato istituito un regime comunitario di controllo delle esportazioni di prodotti e tecnologie a duplice uso e successive modifiche. 
L'allegato viene aggiornato periodicamente. Sul sito dell'Unione Europea, viene pubblicata la versione consolidata del regolamento. VAI AL SITO »

Se il prodotto risulta duale, allora è necessaria un'autorizzazione preventiva all'esportazione da richiedere al Ministero dello Sviluppo Economico.
Esistono diversi tipi di autorizzazione:

  • Autorizzazione specifica individuale (viene rilasciata ad un determinato esportatore per uno o più prodotti destinati ad uno specifico utilizzatore/destinatario nel Paese terzo)
  • Autorizzazione globale individuale (viene rilasciata ad un determinato esportatore per un tipo o una categoria di prodotti destinati a uno o più utilizzatori finali all'estero)
  • Autorizzazione generale nazionale (AGN) (concessa sulla base del D. Lgs 96/2003 per le esportazioni verso Argentina, Antartide Base italiana, Corea del Sud e Turchia)
  • Autorizzazione generali dell'Unione Europea (è un’autorizzazione per le esportazioni verso determinati paesi di destinazione concessa a tutti gli esportatori che ne rispettino le condizioni e i requisiti d’uso)

Normativa e Modulistica autorizzatoria

E' scaricabile dal sito: http://www.sviluppoeconomico.gov.it

Per informazioni

Ministero dello Sviluppo Economico - 
Dipartimento per l’Impresa e l’Internazionalizzazione - 
Direzione Generale per la Politica Commerciale Internazionale – Divisione IV
e-mail: polcom4@mise.gov.it
PEC: imp.pci.div4@pec.sviluppoeconomico.gov.it
Tel. +39 06 5993 2439 
Fax + 39 06 5964 7506

Qualsiasi tipo d’informazione verrà fornito telefonicamente dalle ore 11 alle ore 13 del martedì, mercoledì, giovedì.

Storia
« ottobre 2019 »
ottobre
lumamegivesado
123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031
Prossimi eventi
23/10/2019 LinkedIn per il tuo business e come sfruttarlo: appuntamento con Eccellenze in Digitale mercoledì 23 ottobre ore 9.30 Camera di commercio - Sala Giunta - Largo Castello 6 - Ferrara
13/11/2019 Accompagnare e supportare le imprese ed il territorio nella trasformazione digitale 4.0: 13 novembre ore 9,30 Camera di commercio - Sala Giunta - Largo Castello 6 - Ferrara
13/11/2019 Estero: quello che i commerciali devono sapere - Mercoledì 13 novembre 2019 Sala conferenze della Camera di commercio di Ferrara (Largo Castello 10, secondo piano)
26/11/2019 Incontra gli esperti per la promozione del Made in Italy il 26 novembre Sala Giunta (Largo Castello 6, Ferrara)
Prossimi eventi…

Consultazione atti depositati dagli agenti di riscossione

Questionario

Segnalazione pubblicazioni non conformi

 
Accessibilità

Logo cnipa accessibilità Logo attestante il superamento ai sensi della Legge n.4/2004 della verifica tecnica di accessibilità

  

Privacy      Note Legali

Standard

Powered by Plone ®

Camera di Commercio

Camera di Commercio Industria Artigianato Agricoltura di Ferrara

C.F. e Partita Iva 00292740388
Codice IPA D0YUP8
Tel. 0532/783.711
Posta Elettronica Certificata
protocollo@fe.legalmail.camcom.it