Camera di Commercio di Ferrara
Tu sei qui: Portale Internazionalizzazione Documenti per l'Estero Marchio CE

Supporto-Specialistico

Infogrammi interattivi della Camera di Commercio di Ferrara

Linea Amica

 
Azioni sul documento

Marchio CE

ultima modifica 17/08/2017 10:43
2.52173913043

 

 

Il marchio CE attesta che il prodotto rispetta i requisiti dell'UE in materia di sicurezza, salute e tutela dell'ambiente, ragion per cui può essere commercializzato e venduto in tutto il Mercato Unico, senza dover acquisire 27 approvazioni individuali dalle autorità nazionali, riducendo così i costi e gli oneri della certificazione di conformità

Il marchio CE non indica che un prodotto è stato fabbricato nello Spazio Economico Europeo, ma che il prodotto è stato verificato prima di essere immesso sul mercato e soddisfa quindi le disposizioni di legge pertinenti.

Non tutti i prodotti venduti nell'UE devono recare il marchio CE. Esso si applica a circa 23 categorie diverse di prodotti, come i giocattoli, gli apparecchi elettrici, le macchine, i dispositivi di protezione personale e gli ascensori.

Chi è responsabile della marcatura CE?

La responsabilità della valutazione di conformità e della marcatura CE è del fabbricante.

Applicando il marchio CE su un prodotto il fabbricante dichiara, unicamente sotto la propria responsabilità, che esso risulta conforme a tutte le prescrizioni di legge applicabili, in particolare a quelle in tema di salute, sicurezza del prodotto e protezione ambientale.

Ciò implica che il fabbricante abbia verificato la conformità del prodotto a tutti i pertinenti requisiti di base delle direttive applicabili ovvero che lo abbia fatto esaminare da un organismo notificato di valutazione della conformità.

  • Il fabbricante deve redigere la scheda tecnica del prodotto, verificare il rispetto dei requisiti previsti dalle direttive applicabili, rilasciare la dichiarazione di conformità e applicare il marchio CE
  • i distributori devono verificare che il prodotto rechi il marchio CE e che la documentazione che lo accompagna sia in regola
  • Per i prodotti importati da un paese che non fa parte del SEE (UE + Islanda, Liechtenstein e Norvegia), l'importatore deve verificare che il fabbricante abbia eseguito i necessari controlli di conformità alle norme UE e che la documentazione sia disponibile su richiesta.

Per saperne di più »

Normativa di riferimento »

Guida per i fabbricanti »

Guida per importatori e distributori »

Elenco organismi certificatori nei vari stati dell'UE »

« agosto 2020 »
agosto
lumamegivesado
12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31

Consultazione atti depositati dagli agenti di riscossione

Questionario

Segnalazione pubblicazioni non conformi

 
Accessibilità

Logo cnipa accessibilità Logo attestante il superamento ai sensi della Legge n.4/2004 della verifica tecnica di accessibilità

  

Privacy      Note Legali

Standard

Powered by Plone ®

Camera di Commercio

Camera di Commercio Industria Artigianato Agricoltura di Ferrara

C.F. e Partita Iva 00292740388
Codice IPA D0YUP8
Tel. 0532/783.711
Posta Elettronica Certificata
protocollo@fe.legalmail.camcom.it