Camera di Commercio di Ferrara
Tu sei qui: Portale Internazionalizzazione Documenti per l'Estero L'Operatore Economico Autorizzato - AEO

Infogrammi interattivi della Camera di Commercio di Ferrara

Linea Amica

 
Azioni sul documento

L'Operatore Economico Autorizzato - AEO

ultima modifica 28/08/2016 04:50
2.65

 

 

Lo status di Operatore Economico Autorizzato è una sorta di certificazione di affidabilità attribuita, dopo un audit, dall'Agenzia delle Dogane agli operatori economici residenti nell'Unione Europea.

Questo istituto, recentemente innovato dal nuovo Codice Doganale dell'Unione, intende agevolare quegli operatori economici che partecipano alla catena logistica internazionale e che contribuiscono alla salvaguardia della sicurezza negli scambi internazionali di merci.

L'autorizzazione può essere di 2 tipi, cumulabili tra loro:

  • AEO C (semplificazioni doganali) - attesta la conformità alla normativa doganale e fiscale ed un alto livello di controllo sulle operazioni e sul flusso delle merci mediante un'efficace gestione delle scritture commerciali
  • AEO S (sicurezza) - attesta, oltre all'alto livello di controllo sulle operazioni e sul flusso delle merci anche adeguati standard di sicurezza volti a garantire che le merci imballate, pronte per la spedizione non possano essere manomesse.

Le autorizzazioni permettono di accedere a numerosi vantaggi, diretti e indiretti »»»

Vantaggi

  • meno controlli, spedizioni più veloci
  • tempi di consegna al cliente estero più veloci per gli AEO S in virtù degli accordi di mutuo riconoscimento (per ora con USA, Cina, Giappone, Norvegia e Svizzera) che consentono una riduzione dei controlli anche allo sdoganamento nello stato estero.
  • meno costi doganali legati alla possibilità di versare un'unica garanzia per tutti i regimi doganali e con importo ridotto; inoltre priorità di trattamento in caso di controllo
  • più prestigio sul mercato: un operatore AEO non è affidabile solo per l’amministrazione doganale, ma anche nella percezione che hanno di lui i partner commerciali
  • migliori relazioni con le autorità doganali (avrà un referente diretto delle Dogane a cui rivolgersi in caso di necessità)

Come si ottiene

L'autorizzazione AEO è volontaria.

Le imprese interessate devono presentare l'istanza per l'AEO C e/o AEO S all'ufficio doganale territorialmente competente del luogo dove  l'impresa conserva le scritture contabili e effettua almeno una parte delle proprie operazioni doganali.

Possono presentare la richiesta tutti gli operatori della catena logistica internazionale: il produttore, l'esportatore, lo spedizioniere, il depositario, l'agente doganale, il vettore o l'importatore.

L'istanza dà avvio ad un iter autorizzatorio che prevede un'attività di audit doganale volta ad accertare il possesso dei requisiti previsti e che termina, in caso di esito positivo, con il rilascio dell'autorizzazione.

Pronti per diventare AEO?

Documenti da scaricare

 

Le imprese del territorio interessate a richiedere l'autorizzazione AEO sono invitate a prendere contatti preliminari con il referente AEO dell'Ufficio delle Dogane di Ferrara:
NICOLETTA BORSETTI - e-mail nicoletta.borsetti@agenziadogane.it - tel. 051 37 83 430

Accessibilità

Logo cnipa accessibilità Logo attestante il superamento ai sensi della Legge n.4/2004 della verifica tecnica di accessibilità

  

Privacy      Note Legali

Standard

Powered by Plone ®

Camera di Commercio

Camera di Commercio Industria Artigianato Agricoltura di Ferrara

C.F. e Partita Iva 00292740388
Codice IPA D0YUP8
Tel. 0532/783.711
Posta Elettronica Certificata
protocollo@fe.legalmail.camcom.it