Camera di Commercio di Ferrara
Tu sei qui: Portale Registro Imprese e Albi Attività Regolamentate Commercio all'ingrosso e commercio al dettaglio (D.Lgs. 59/2010)
Azioni sul documento

Commercio all'ingrosso e commercio al dettaglio (D.Lgs. 59/2010)

ultima modifica 27/10/2013 16:13

Commercio all'ingrosso

L'attività di commercio all'ingrosso  è svolta da chiunque acquisti merci in nome e per conto proprio e le rivende ad altri commercianti - all'ingrosso o al dettaglio -,  ad utilizzatori professionali, o ad altri utilizzatori in grande. Questa attività può assumere la forma di commercio interno, di importazione o di esportazione. Lo svolgimento dell'attività di commercio all'ingrosso è soggetto al rispetto dei requisiti prescritti dall'art. 71 del  D.lgs. 59/2010.

 

Dal 14 settembre 2012 - data di entrata in vigore dell'articolo 9 del D.gls. 147/2012 - per lo svolgimento dell'attività di commercio all'ingrosso di alimenti non è più richiesto il possesso di requisiti professionali. Con l'entrata in vigore dell'articolo 9 del D.gls. 147/2012 l'esercizio dell'attivita' di commercio all'ingrosso nel settore alimentare e' subordinato esclusivamente al possesso dei requisiti di onorabilita' di cui  all'articolo 71, commi 1, 3, 4, e 5 del decreto legislativo 26 marzo 2010, n. 59. Va denunciata al Registro delle imprese anche la modifica o la cessazione dell'attività commerciale.

 

Requisiti richiesti

I requisiti di onorabilità richiesti dall'art. 71 del D.lgs. n. 59/2010 devono essere posseduti, corrispondentemente alla forma giuridica dell'impresa, dai soggetti individuati dall'art. 85 del D.Lgs. 159/2011 .

Alla denuncia di esercizio dell'attività del commercio all'ingrosso - da effettuarsi esclusivamente per via telematica con le modalità della  Comunicazione Unica - , deve essere allegato il modulo "Commercio all'Ingrosso" contenente la dichiarazione sostitutiva, resa dal titolare/legale rappresentante e da tutti i soggetti individuati dall'art. 85 del D.Lgs. 159/2011, del possesso dei requisiti di onorabiltà previsti dall'art. 71 del D.Lgs. 59/2010 e dell'assenza delle cause ostative "antimafia" previste dall'art. 67 del predetto D.Lgs. 159/2011.

Nel caso in cui nell'impresa vi sia una pluralità di soggetti che debbano rilasciare la dichiarazione sostitutiva di possesso dei requisiti di onorabilità e dell'assenza di cause ostative "antimafia", questa potrà essere resa  dal titolare/legale rappresentante per sè e per gli altri soggetti individuati dall'art. 85 del D.Lgs. 159/2011 utilizzando il Modulo Commercio all'Ingrosso "Modello C".

In alternativa ogni soggetto interessato potrà rendere la dichiarazione sostitutiva di possesso dei requisiti di onorabilità e dell'assenza di cause ostative "antimafia" esclusivamente per sè stesso, utilizzando il Modulo Commercio all'Ingrosso "Modello D" .

La Camera di Commercio provvede ad effettuare dei controlli a campione sulla veridicità delle dichiarazioni rese dagli interessati.

Denuncia di esercizio dell'attività

Pratiche online3Per la trasmissione telematica, il Modulo Commercio all'Ingrosso ( Modello CModello D )  va allegato alla pratica "ComUnica" firmato digitalmente dal diretto interessato.

In alternativa, nel caso il dichiarante non possieda la firma digitale, il Modulo Commercio all'Ingrosso ( Modello C o Modello D ) compilato in versione cartacea e con firma autografa dell'interessato, deve essere acquisito tramite scanner ed allegato alla pratica unitamente al documento di riconoscimento in corso di validità, firmato digitalmente da chi invia la pratica telematica.

L'Agenzia delle Entrate – Direzione centrale Normativa e Contenzioso - con la Risoluzione 353/2007, nel pronunciarsi  in merito all'ambito di applicabilità all’art. 22 della tariffa annessa al D.P.R. n. 641/1972 (Disciplina delle tasse sulle concessioni governative), ha precisato che per l’esercizio del commercio all’ingrosso è dovuta la tassa sulle concessioni governative di € 168,00.
Pertanto alla denuncia di esercizio dell'attività di commercio all'ingrosso l'impresa deve allegare la scansione dell'attestazione di versamento della tassa di concessione governativa sul c/c postale n. 8003 intestato all'Agenzia delle Entrate.

 

Variazioni societarie

Nel caso di ingresso di nuove persone la dichiarazione sostitutiva contenuta del Modulo Commercio all'Ingrosso (Modello C o Modello D) dovrà essere allegata alla pratica di variazione per ciascuno dei nuovi soggetti che, corrispondentemente alla forma giuridica societaria, sono individuati nello schema riepilogativo in calce alla suddetta modulistica.

Commercio al dettaglio

Per il commercio al dettaglio, anche su aree pubbliche, è il Comune territorialmente competente ad accertare il possesso dei requisiti di onorabilità e professionali (che permangono nel caso di commercio al minuto di alimentari) richiesti dall’art. 5 del D.Lgs. n. 114/98 come modificato dall'art. 71 del D.Lgs. 59/2010 .

Consulta il Registro Imprese


 


 

RI Trend

« luglio 2014 »
luglio
lumamegivesado
123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031

Questionario

 
Accessibilità

Logo cnipa accessibilità Logo attestante il superamento ai sensi della Legge n.4/2004 della verifica tecnica di accessibilità

  

Privacy      Note Legali

Standard

Powered by Plone ®

Camera di Commercio

Camera di Commercio Industria Artigianato Agricoltura di Ferrara

C.F. e Partita Iva 00292740388
Tel. 0532/783.711
Posta Elettronica Certificata
protocollo@fe.legalmail.camcom.it